breaking news

Lentini| Nuova rete ospedaliera, Cgil: «Il nostro ospedale non ha il ruolo che merita»

1 Aprile 2017 | by Silvio Breci
Lentini| Nuova rete ospedaliera, Cgil: «Il nostro ospedale non ha il ruolo che merita»
Sanità
0

Mercoledì pomeriggio assemblea indetta dalla Cgil alla Camera del Lavoro. Sul tavolo delle rivendicazioni la rianimazione, l’osservazione breve intensiva, l’urologia.

La nuova rete ospedaliera. «La bozza della nuova rete ospedaliera siciliana approvata pochi giorni fa in commissione all’Ars merita un’attenta valutazione perché non riconosce all’ospedale di Lentini il ruolo che meriterebbe». Lo afferma in una nota il coordinamento della Cgil per la zona di Lentini che ha indetto per mercoledì 5 aprile, alle 18, un’assemblea alla Camera del Lavoro alla quale prenderà parte il segretario generale provinciale Roberto Alosi. All’assemblea sono invitati operatori sanitari, cittadini e associazioni di volontariato.

Le rivendicazioni. Nella lista delle rivendicazioni del sindacato l’avvio immediato delle procedure concorsuali per l’assunzione del personale medico e paramedico necessario per l’apertura del reparto di rianimazione, la riattivazione dei 4 posti letto di osservazione breve intensiva al pronto soccorso e l’attivazione dei nuovi servizi previsti dai livelli essenziali di assistenza come la senologia e l’urologia.

Gli altri temi sul tappeto. Le altre questioni sul tappeto la salvaguardia dell’intera struttura con una mirata vigilanza, un’efficace e tempestiva manutenzione ordinaria e straordinaria, una corretta gestione della viabilità interna per consentire ai mezzi pubblici dell’Ast di migliorare il servizio specie per gli anziani e un ordinato parcheggio delle auto private. «Su questi temi e su altri che dovessero eventualmente emergere – scrive la Cgil – non daremo tregua né al direttore generale dell’Asp, né tanto meno all’assessore regionale alla Salute e al presidente della Regione».

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com