breaking news

Lentini | Nuova rotatoria sulla statale 194 all’altezza dell’ex zona Asi, cominciati i lavori

16 Marzo 2021 | by Silvio Breci
Lentini | Nuova rotatoria sulla statale 194 all’altezza dell’ex zona Asi, cominciati i lavori
Attualità
'
1

Appaltata dall’Anas, consentirà l’accesso in sicurezza alla zona industriale e alla caserma dei Vigili del fuoco. La realizzazione dell’opera affidata a un raggruppamento temporaneo d’imprese. L’appalto unico prevede la costruzione di altre due rotatorie nei pressi di Acireale e Palagonia.

Ruspe già al lavoro. Sono finalmente cominciati i lavori per la realizzazione della rotatoria sulla statale 194 Catania-Ragusa, in prossimità dell’incrocio a raso con la strada di accesso alla zona industriale, in prossimità della quale sorge anche la caserma dei Vigili del fuoco. Appaltata dall’Anas, l’opera fa parte di un unico lotto che prevede la costruzione di altre due rotatorie, una nei pressi di Acireale, al chilometro 77 della strada statale 114, l’altra nei pressi di Palagonia, al chilometro 28+530 della strada statale 385 per Caltagirone. Attesa da anni, la rotatoria consentirà finalmente l’accesso in assoluta sicurezza alla zona ex Asi – di recente classifica peraltro come zona economica speciale – e alla caserma dei Vigili del fuoco.

Opera affidata a un Rti. Formalmente consegnati dall’Anas lo scorso dicembre, i lavori sono stati affidati al raggruppamento temporaneo d’imprese costituito tra Fcg Srl, Fd Srl, Pypeline Srl, Caec Società Cooperativa e Tecnolavori Srl. Approvato nel settembre del 2016 nel corso di una conferenza dei servizi svoltasi nella sede della sezione compartimentale dell’Anas di Catania e poi aggiornato in seguito alle osservazioni di alcuni proprietari di terreni da espropriare, il progetto fu poi esitato definitivamente nell’ottobre del 2017 dal consiglio comunale. Occorreva, infatti, che anche l’Aula esprimesse il parere di conformità urbanistica. Salvo imprevisti, i lavori dovrebbero essere ultimati in pochi mesi. La rotatoria all’altezza dell’ex zona Asi, che da anni ospita già diversi insediamenti artigianali e industriali, si aggiunge a quella realizzata anni fa, sempre lungo la trafficatissima statale 194, all’altezza del nuovo ospedale, a poche centinaia di metri da quella oggi in costruzione.

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com