breaking news

Lentini| Omicidio Panarello, resta in carcere Jonathan Parcella

6 Dicembre 2016 | by Silvio Breci
Lentini| Omicidio Panarello, resta in carcere Jonathan Parcella
Cronaca
0

Il Gip del Tribunale di Siracusa ha convalidato questa mattina il fermo di indiziato di delitto disposto dal sostituto procuratore Margherita Brianese.

l'arrestato

Jonathan Parcella

Resta in carcere il 28enne Jonathan Parcella, accusato dell’omicidio di Aldo Panarello, il 35enne ucciso a Lentini l’1 dicembre in via Toledo, a pochi passi da piazza Aldo Moro, con quattro colpi di pistola calibro 7.65. Rintracciato il giorno dopo all’interno del “Centro Sicilia” dai carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Siracusa e della compagnia di Augusta, insieme agli agenti della Squadra Mobile aretusea e del commissariato di Lentini, e sottoposto al fermo di indiziato di delitto su disposizione del sostituto procuratore della Repubblica di Siracusa, Margherita Brianese, che ha coordinato le indagini, Parcella è comparso questa mattina davanti al giudice per le indagini preliminari che ha convalidato il fermo di indiziato di delitto. L’autorità giudiziaria ha dunque condiviso pienamente le risultanze dell’attività investigativa avviata nell’immediatezza dell’efferato delitto e culminata a distanza di poco più di 24 ore nell’arresto del 28enne. Gli elementi raccolti nel corso delle indagini sono stati valutati dal Gip «concordanti ed esaustivi per riscontrare la responsabilità del Parcella quale autore del grave delitto», nei confronti del quale è stata adesso applicata la misura della custodia cautelare in carcere.

© Riproduzione riservata

musicafestival_650x50_def

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com