breaking news

Lentini| Osservatorio permanente sulle morti per leucemia, primo passo in commissione

9 Ottobre 2016 | by Silvio Breci
Lentini| Osservatorio permanente sulle morti per leucemia, primo passo in commissione
Attualità
0

A proporne l’istituzione è stato nei giorni scorsi l’assessore alla sanità Santi Terranova. La proposta di delibera votata all’unanimità in quarta commissione.

musicafestival_300x250Cominciato il cammino verso la istituzione di un osservatorio permanente sull’inquietante fenomeno dell’incremento esponenziale di malattie oncologiche nel Lentinese e più in generale sulla gestione dell’ambiente e del territorio. La quarta commissione consiliare, presieduta da Giuseppe Vasta e composta da Pippo Innocenti, Rino Crisci, Maria Cunsolo e Renzo Vinci, ha infatti approvato all’unanimità nei giorni scorsi la proposta di delibera, che potrà così essere sottoposta al definitivo esame dell’aula. A suggerire l’istituzione di un osservatorio permanente sul triste fenomeno dei numerosi e frequenti decessi per leucemia è stato nei giorni scorsi l’assessore alla sanità Santi Terranova, che ha illustrato le ragioni del proprio progetto in una lettera indirizzata al sindaco Bosco. «Lentini – ha spiegato Terranova – vanta purtroppo il triste primato di morti per leucemia, soprattutto infantile. Fenomeno che, stando ai dati dell’Atlante della mortalità per tumori e per patologie cronico-degenerative in provincia di Siracusa, sembrerebbe in crescita. La localizzazione territoriale del fenomeno induce ragionevolmente a ritenere che fra le cause scatenanti le patologie possano esserci proprio fattori legati alla gestione dell’ambiente e del territorio». Secondo Terranova l’istituzione di un osservatorio permanente può aiutare a monitorare costantemente informazioni e dati allo scopo di definire strategie di intervento coerenti per arginare e sconfiggere il fenomeno delle patologie tumorali.

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com