breaking news

Lentini| Premi nel ricordo di Luigi Briganti e Filadelfo Aparo

27 Novembre 2016 | by Silvio Breci
Lentini| Premi nel ricordo di Luigi Briganti e Filadelfo Aparo
Attualità
0

La cerimonia di consegna si è svolta sabato mattina nell’aula consiliare di via Galliano. Giunto alla settima edizione, il premio è organizzato dalla locale sezione dell’Istituto del Nastro Azzurro con il patrocinio del Comune e dello Stato Maggiore della Difesa.

musicafestival_300x250Anche due giovani studentesse lentinesi quest’anno tra i premiati della settima edizione del premio intitolato a Luigi Briganti, partigiano e medaglia d’oro al valor militare della Resistenza. Si tratta di Eleide Maria Centamore e Arianna Conti, che hanno ricevuto lo speciale riconoscimento per delle loro tesine di approfondimento sulla figura di Briganti. La cerimonia di consegna si è svolta sabato mattina nell’aula consiliare di via Galliano dopo la deposizione di una corona d’alloro ai piedi del monumento ai caduti in guerra, in piazza Duomo. A ricevere quest’anno il premio intitolato a Briganti sono stati il sergente dell’Esercito e medaglia d’oro al valor militare, Andrea Adorno, l’ufficiale in congedo della Marina Militare e dirigente medico di Neurologia, Riccardo Saponara, e il vice sovrintendente della Polizia di Stato, Fabio Conti. Giunto alla settima edizione, il premio è stato organizzato come sempre dalla locale sezione dell’Istituto del Nastro Azzurro, con il patrocinio del Comune e quest’anno anche dello Stato Maggiore della Difesa, oltre che dell’Istituto nazionale per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon. Consegnato anche il premio “Legalità” intitolato a Filadelfo Aparo, il vice brigadiere di Pubblica Sicurezza, componente della Squadra Mobile palermitana diretta da Boris Giuliano, assassinato dalla mafia nel 1979. Il premio è stato assegnato quest’anno a don Fortunato Di Noto, parroco di Avola e fondatore dell’associazione Meter, che da anni si occupa di lotta alla pedofilia e di tutela dell’infanzia. A consegnare i riconoscimenti sono state Francesca Policastro e Maria Ciciulla, rispettivamente consorti di Briganti e Aparo. Alla cerimonia, coordinata dal presidente e dal vicepresidente della sezione lentinese dell’Istituto del Nastro Azzurro, Ivan Grancagnolo e Luca Francesco Fazzino, sono intervenuti l’assessore alla Legalità e alla Cittadinanza, Santi Terranova, il presidente provinciale dell’Istituto del Nastro Azzurro, Francesco Atanasio, i vertici locali e provinciali delle forze dell’ordine e le associazioni combattentistiche e d’arma del territorio.

© Riproduzione riservata

pizap-com14802848900751

pizap-com14802851199341

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com