breaking news

Lentini| Quartiere San Paolo, quasi pronta la via di fuga

27 Febbraio 2017 | by Silvio Breci
Lentini| Quartiere San Paolo, quasi pronta la via di fuga
Attualità
'
0

Affidati i lavori per l’installazione della segnaletica, poi il collaudo finale e la consegna. Avviata nel 2015, l’opera è stata finanziata con i fondi della legge 433 del 1991 per la ricostruzione dei centri colpiti dal terremoto.

Quasi pronta la via di fuga dal quartiere San Paolo. Manca solo al segnaletica, poi la via di fuga dal quartiere San Paolo potrà dirsi definitivamente ultimata. Realizzata con un finanziamento erogato nel 2012, al tempo dell’amministrazione Raiti, dal dipartimento regionale della protezione civile nell’ambito della 433, la legge per la ricostruzione dei centri colpiti dal terremoto del 1990, la via di fuga potrà così essere aperta al transito.

Via all’installazione della segnaletica. La stessa impresa aggiudicataria dell’appalto, dopo avere ultimato i lavori lo scorso 9 gennaio, è stata incaricata anche dell’installazione della segnaletica orizzontale e verticale (costo previsto poco più di 10 mila euro), l’ultima necessaria opera prima del collaudo finale e della consegna definitiva.

Opera strategica di protezione civile. Attesa da anni, si tratta di un’opera strategica sotto il profilo della sicurezza e della protezione civile. Da via Rossini, di cui di fatto costituisce un prolungamento, la via di fuga sale fino a via Porta Siracusana e consente in pochi secondi di uscire dal centro storico. Trattandosi di un’opera di protezione civile, in prossimità del collegamento con via Rossini è stata realizzata un’area di raccolta.

I lavori avviati nel 2015. Consegnati nell’ottobre del 2014 e avviati nel marzo 2015, i lavori (poco più di 1 milione e 600 mila euro il costo complessivo dell’opera a fronte di un finanziamento di poco superiore ai 2 milioni di euro) avrebbero dovuto essere ultimati entro dicembre 2015, ma alcuni imprevisti, tra cui anche un rinvenimento archeologico, ne hanno fatto slittare il completamento. Il progetto è stato redatto dall’arch. Pietro Conti e dall’ing. Francesco Vacante.

© Riproduzione riservata

musicafestival_650x50_def

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com