breaking news

Lentini | Rapina alla farmacia di piazza Raffaello, presi i due autori

22 Dicembre 2019 | by Silvio Breci
Lentini | Rapina alla farmacia di piazza Raffaello, presi i due autori
Cronaca
'
0

In manette un ventiduenne già noto alle forze dell’ordine e un minore di sedici anni. Arrestati subito dopo il colpo dagli agenti del Commissariato.

Rapina lampo, arresto lampo. Rapina lampo ieri sera in una farmacia del centro storico e arresto altrettanto lampo. In manette un ventiduenne di Lentini, Andrea Finocchio, già noto alle forze dell’ordine, e un minore di sedici anni. Entrambi dovranno rispondere di rapina aggravata in concorso. I due sono stati ammanettati dagli agenti del Commissariato della Polizia di Stato nell’immediatezza del colpo, messo a segno ieri sera intorno alle 19.15 ai danni della Farmacia Sant’Alfio, nella centralissima piazza Raffaello, davanti a decine di persone che passeggiavano. I due avevano fatto irruzione nella farmacia con i volti travisati da passamontagna e armati di pistola.

L’immediato intervento dei poliziotti. Grazie alle descrizioni fornite da alcuni testimoni che avevano assistito alla rapina, i poliziotti, giunti immediatamente sul posto dopo la segnalazione al numero unico di emergenza, sono riusciti a rintracciare i due giovani ancora a poca distanza dal luogo della rapina. Alla vista degli agenti, i due hanno tentato una fuga ma sono stati raggiunti e ammanettati. Nella tasca del giubbotto del minore c’erano ancora i soldi dela rapina, un sacchetto di plastica contenente la somma di 50 euro in monete da 5 centesimi, 1 euro e 2 euro. Inoltre, all’interno di un’abitazione in stato di abbandono poco distante dalla farmacia è stato rinvenuto il cassetto del registratore di cassa asportato nel corso della rapina. Dopo le formalità di rito, gli arrestati sono stati condotti presso la casa circondariale di Siracusa e il centro di prima accoglienza per i minorenni di Catania a disposizione delle rispettive autorità giudiziarie competenti.

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *