breaking news

Lentini | Rubano l’auto a una donna e le chiedono il “cavallo di ritorno”, arrestati mentre incassano il denaro

13 Febbraio 2019 | by Silvio Breci
Lentini | Rubano l’auto a una donna e le chiedono il “cavallo di ritorno”, arrestati mentre incassano il denaro
Cronaca
0

Operazione lampo della polizia. In manette per estorsione e ricettazione Sebastiano Midore e Nicholas Midore. Avevano chiesto 400 euro per restituire l’autovettura.

In manette per estorsione e ricettazione. Rubano l’auto a una donna e le chiedono un riscatto di 400 euro per restituirgliela, ma non sanno che la vittima si era già rivolta alla polizia pochi istanti dopo essersi accorta del furto. Arrestati mentre incassano il denaro, dovranno adesso rispondere di estorsione e ricettazione. A finire in manette Sebastiano Midore e Nicholas Midore, di 50 e 23 anni, già noti alle forze dell’ordine. A far scattare l’operazione, conclusi nella stessa giornata, l’immediata segnalazione di una donna che, accortasi del furto della propria autovettura, ha subito avvicinato una volante della polizia chiedendo aiuto.

Brillante operazione lampo della polizia. Gli agenti della volante si sono messi subito alla ricerca dell’auto per le strade della città e contemporaneamente la squadra investigativa del commissariato diretta dal dirigente Marco Dell’Arte ha dato il via alle indagini. I due estorsori hanno adescato la vittima in via Riccardo da Lentini, per spostarsi poco dopo in Piazza dei Sofisti. L’incontro si è poi ripetuto anche nel pomeriggio, alle 15, quando è stato concordato il pagamento del classico “cavallo di ritorno”. Ma i poliziotti del commissariato erano ovviamente al corrente di tutto e quando la donna si è presentata all’appuntamento, nel quartiere Santa Mara Vecchia, per consegnare il denaro e riavere l’auto, ad attendere i due estorsori c’erano anche gli agenti che hanno fatto scattare le manette ai loro polsi. I due sono adesso rinchiusi in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com