breaking news

Lentini| Scoperta piantagione di canapa indiana: arrestato trentaduenne di Scordia

25 Agosto 2016 | by Silvio Breci
Lentini| Scoperta piantagione di canapa indiana: arrestato trentaduenne di Scordia
Cronaca
0
L’uomo coltivava diciannove piante di circa due metri su un terreno demaniale vicino a un torrente in contrada Bulgherano, al confine con il territorio di Scordia. Scoperto dai carabinieri, ha tentato la fuga ma è stato bloccato e ammanettato.

L’avevano avvistata e la tenevano sotto controllo da giorni: una piantagione di canapa indiana in contrada Bulgherano, al confine con il territorio di Scordia, nascosta tra la vegetazione, su un terreno demaniale che costeggia un torrente. Appostati, hanno atteso che qualcuno venisse a irrigarla per coglierlo sul fatto e arrestarlo. A finire in manette un trentaduenne di bloggif_57beface1181aScordia, Andrea Cosentino, già noto alle forze dell’ordine, che ora dovrà rispondere di coltivazione di sostanze stupefacenti. Ad arrestarlo sono stati i carabinieri della stazione di Lentini insieme ai colleghi del posto fisso stagionale di Agnone Bagni. Quando ieri pomeriggio l’uomo è giunto in contrada Bulgherano per dedicarsi all’irrigazione della sua piantagione – in tutto diciannove piante di marijuana, alte circa due metri e in ottime condizioni – si è visto piombare addosso i carabinieri. Vistosi scoperto, ha tentato di fuggire ma è stato raggiunto e bloccato, dopo un breve inseguimento, nei pressi della propria abitazione di Scordia. Le diciannove piante di canapa indiana sono state ovviamente estirpate e poste sotto sequestro, così come tutta l’attrezzatura utilizzata per la coltivazione e l’irrigazione. Dopo le formalità di rito, su disposizione dell’autorità giudiziaria, l’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari nella propria abitazione.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com