breaking news

Lentini | Slow Food, Terra Madre Day con la Festa del pane e del cudduruni

16 Novembre 2017 | by Silvio Breci
Lentini | Slow Food, Terra Madre Day con la Festa del pane e del cudduruni
Attualità
0

L’atteso appuntamento in programma il 9 dicembre. Il concorso per il miglior cudduruni sarà esteso quest’anno anche alle preparazioni casalinghe e non solo ai panificatori.

La Festa del pane e del cudduruni di Lentini per il Terra Madre Day. Torna anche quest’anno a Lentini l’appuntamento con il Terra Madre Day, la giornata mondiale promossa da Slow Food e dedicata al cibo locale e ai piccoli produttori che difendono la biodiversità e le tradizioni alimentari. Slow Food Lentini lo celebrerà sabato 9 dicembre con una serie di iniziative che si svolgeranno nel contesto del Mercato della Terra all’ex pescheria. L’appuntamento più atteso sarà l’ormai tradizionale “Festa del pane e del cudduruni di Lentini” giunta alla nona edizione. Quest’anno il concorso per il miglior cudduruni, prima riservato soltanto ai panificatori di Lentini e Carlentini, sarà esteso anche alle preparazioni casalinghe. Chi intende partecipare al concorso potrà farlo iscrivendosi il sabato mattina in occasione del Mercato della Terra. All’ex pescheria gli aspiranti concorrenti riceveranno una copia del disciplinare di produzione del più rinomato prodotto da forno della tradizione culinaria locale, il cudduruni appunto, una gustosissima focaccia prodotta con semola di grano duro e caratterizzata da farciture o di cipolla o di broccoli neri o di anciti (bietole selvatiche).

Slow Food e la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti. Intanto, nell’ambito della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti che si svolgerà dal 18 al 26 novembre e alla quale il Comune di Lentini ha aderito con un ricco programma di iniziative che vedono coinvolta anche la locale condotta di Slow Food, sabato mattina all’ex pescheria i produttori del Mercato della Terra anticiperanno l’entrata in vigore della legge che mette al bando i sacchetti di plastica e cominceranno a utilizzare i sacchetti di carta. Sempre sabato alle 10 si svolgerà un Laboratorio del Gusto sul tema “Primo: non sprecare” condotto da un docente di Slow Food con una degustazione finale di assaggi preparati dagli stessi produttori del mercato.

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com