breaking news

Lentini | Stadio “A. Nobile”: per la Leonzio ancora indisponibile il campo

19 Novembre 2021 | by Redazione Webmarte
Lentini | Stadio “A. Nobile”: per la Leonzio ancora indisponibile il campo
Sport
'
0

Quello tra FC Leonzio e lo stadio “Angelino Nobile” è un matrimonio che, ancora per qualche giorno, “non s’ha da fare”.

“Solo un cavillo temporale, a detta della stessa amministrazione comunale, ci ha costretti a questa ulteriore “trasferta casalinga – fa sapere la società lentinese – La nostra ottemperanza alle prescrizioni della commissione di vigilanza e la grande disponibilità manifestata durante l’incontro presso il Comune di Lentini dall’amministrazione – che ringraziamo – ci danno modo di confidare nella promessa di “riportare a casa” la Leonzio già in occasione del successivo match interno”. Il club bianconero, finora, è stato costretto ad un costante pellegrinaggio nelle strutture dei centri circostanti per ospitare le gare casalinghe. Da Francofonte a Carlentini, passando per Augusta a Vizzini, fino a Catania e, domani, Santa Croce Camerina, dove il match contro i locali – valido per l’undicesima giornata di campionato – sarà ospitato dalla struttura camarinese, pur essendo la formazione locale, formalmente, ospite dei leontini.

La FC Leonzio non può dunque che rilevare ed evidenziare lo stato di forte disagio che la situazione in essere ha comportato, relativamente alla propria attività. Con evidenti ricadute anche sul lavoro dello staff tecnico e del gruppo squadra, costretti – sostanzialmente – a giocare costantemente fuori casa. Una condizione di “ordinaria straordinarietà” che il club sta fronteggiando con notevoli esborsi economici. Esborsi che la società ha sostenuto anche adesso, provvedendo direttamente alla messa in sicurezza dell’impianto sportivo “Angelino Nobile”, adempiendo a tutte le prescrizioni presenti nel verbale redatto dalla Commissione di Vigilanza dell’ 8 ottobre 2021 e producendo tutta la documentazione richiesta sui lavori effettuati.

Intanto, per l’11^ giornata di campionato, la Leonzio ospita il Santa Croce e lo fa da padrona di casa al Kennedy di S. Croce Camerina, campo adottato dalla Leonzio per l’occasione vista l’indisponibilità dell’A. Nobile. “Il fatto di non poter giocare al “Nobile” pesa alla squadra”, spiega mister Marco Coppa, che aggiunge: “Devo dare voce ai miei calciatori, su questo aspetto: questi ragazzi non hanno mai avuto l’opportunità ed il piacere di giocare sul proprio campo, nel proprio stadio. Un aspetto che fa la differenza perché, con tutto il rispetto per le nostre rivali, noi giochiamo per la Leonzio e giocare nel nostro stadio significa poter avere potenzialmente migliaia di tifosi a supporto. Il girone d’andata è quasi finito e questo gruppo ha sempre giocato fuori casa, sin da inizio stagione, e lo ha fatto in silenzio. Non c’è alcun vittimismo nel sottolineare questo aspetto. Non cerchiamo alibi, non ne abbiamo mai voluti. Siamo stati in silenzio dopo una vittoria e lo abbiamo fatto anche quando abbiamo perso. So solo che i miei ragazzi non hanno ancora potuto festeggiare con i nostri tifosi. Non ci interessa sapere di chi è la responsabilità. La squadra è stanca di questa situazione ed è giusto che venga detto”.

Nonostante l’inversione del campo i bianconeri restano concentrati sul confronto con la formazione camerinese, come spiega l’attaccante Fabio Calì: “Veniamo da una serie di gare che non hanno premiato il nostro lavoro. La sconfitta con il Carlentini? L’abbiamo analizzata e approfondita, non tutto quello che abbiamo fatto domenica scorsa è da buttare. Ripartiamo dai nostri punti di forza. Sicuramente abbiamo peccato di cinismo, è un aspetto sul quale lavoriamo tanto e che dobbiamo ancora migliorare. La gara col Santa Croce? Sarà un’altra battaglia, come spesso accade in questo campionato. Sia noi che loro vogliamo portar via il bottino pieno”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com