breaking news

Lentini | “Telecamera antidiscarica” contro gli sporcaccioni in via Carrubbazza

Lentini | “Telecamera antidiscarica” contro gli sporcaccioni in via Carrubbazza
Attualità
0

L’ha donata al Comune un’azienda tedesca leader nel settore delle apparecchiature per il monitoraggio ambientale. Bosco: «Raccolta differenziata e rispetto per l’ambiente: obiettivo imprescindibile». Telecamera ad altissima risoluzione.

“Telecamera antidiscarica”. Una telecamera contro gli incivili e gli sporcaccioni sarà installata a breve in via Carrubbazza. Una società tedesca, la Mobotix, leader a livello internazionale nella produzione di apparecchiature ad alto contenuto tecnologico per l’industria e il monitoraggio ambientale, l’ha regalata al Comune di Lentini che la utilizzerà per combattere il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti.

Bosco: «Raccolta differenziata e rispetto per l’ambiente: obiettivo imprescindibile». «Come amministrazione comunale – sottolinea il sindaco Saverio Bosco – siamo estremamente fieri del fatto che una società tedesca abbia colto l’importanza della sfida che stiamo affrontando per dimostrare che la raccolta differenziata e il rispetto per l’ambiente sono azioni necessarie e costituiscono un obiettivo che, con la tenacia di un’amministrazione e la collaborazione dei cittadini, può essere raggiunto. Passare in un anno dallo 0% al 44% sembrava impossibile, ma oggi è una realtà. Alzeremo ulteriormente l’obiettivo e grazie a strumenti innovativi come questo sistema di controllo e l’ausilio di compattatori automatici, che distribuiranno incentivi economici ai cittadini, siamo sicuri che Lentini vincerà questa sfida e diventerà un esempio da emulare».

Valenti: «Telecamera ad altissima risoluzione». «Quella donata al Comune – spiega l’assessore all’Ecologia e all’Informatizzazione Alessio Valenti – è una speciale telecamera antidiscariche ad altissima risoluzione e con ottiche speciali in grado di effettuare riprese fino a centinaia di metri di distanza, in qualsiasi condizione di luce diurna e notturna. La tecnologia a bordo del dispositivo consente di rilevare il movimento degli autoveicoli e l’eventuale abbandono di rifiuti, notificando immediatamente alla Polizia Municipale l’evento. Grazie al server VoIP integrato sul dispositivo, inoltre, l’agente di polizia sarà messo nelle condizioni di poter interagire, anche direttamente da remoto, utilizzando la telecamera come un citofono a viva voce».

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com