breaking news

Lentini | Una piazza dedicata ai giudici Falcone e Borsellino

19 Maggio 2017 | by Silvio Breci
Lentini | Una piazza dedicata ai giudici Falcone e Borsellino
Attualità
1

L’iniziativa dell’amministrazione comunale nel 25° anniversario delle stragi di Capaci e via D’Amelio. La piazzetta è quella che sorge tra via Licata, via Spoleto e via Piombino. «Per onorare grandi uomini e grandi principi».

Nel ricordo di due eroi del nostro tempo. Sarà intitolata ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino la piazzetta che sorge tra via Licata, via Spoleto e via Piombino, nei pressi di piazza del Popolo. Nel ricordo del 25° anniversario delle stragi di Capaci e via D’Amelio nelle quali i due magistrati, il primo il 23 maggio, il secondo il 19 luglio 1992, persero la vita insieme agli agenti delle rispettive scorte, l’amministrazione comunale lentinese intende sottolineare il proprio impegno in tema di legalità. Impegno già manifestato di recente anche nella costituzione di parte civile nel processo “Uragano” che vede alla sbarra una ventina di persone, quasi tutte lentinesi, ritenute responsabili a vario titolo di associazione per delinquere, estorsioni, rapine e furti.

Via alle procedure. Nessuna strada o piazza di Lentini era stata finora intitolata ai due giudici. L’amministrazione comunale ha già dato mandato all’ufficio toponomastica di espletare le relative procedure amministrative per l’intitolazione che avverrà in seguito con un’apposita cerimonia. Proprio a Lentini, come si ricorderà, all’inizio della sua carriera in magistratura, Giovanni Falcone fu uditore vice pretore dal 1965 al 1967 e i mobili del suo studio, recuperati e restaurati, si trovano oggi in un’aula del liceo classico Gorgia.

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com