breaking news

Lentini| Venerdì sera in Chiesa Madre Gianluca Belfiore sarà ordinato sacerdote

21 Maggio 2017 | by Silvio Breci
Lentini| Venerdì sera in Chiesa Madre Gianluca Belfiore sarà ordinato sacerdote
Attualità
1

A presiedere il solenne rito di consacrazione l’arcivescovo di Siracusa mons. Salvatore Pappalardo. Presenti tutti i sacerdoti della diocesi. L’ultima ordinazione presbiterale nell’ex cattedrale lentinese fu nel 1971. Webmarte.tv seguirà in diretta streaming l’intera concelebrazione.

Non accadeva dal 1971. Dopo 46 anni l’ex cattedrale di Lentini tornerà ad ospitare un’ordinazione sacerdotale. Venerdì 26 maggio, con inizio alle ore 19, nella chiesa di Santa Maria La Cava e Sant’Alfio si svolgerà infatti il rito dell’ordinazione presbiterale del lentinese Gianluca Belfiore. L’ultimo ad essere stato consacrato sacerdote in Chiesa Madre fu don Giovanni Sanzio, attuale parroco della chiesa di San Luca. Sarà ovviamente l’arcivescovo di Siracusa, mons. Salvatore Pappalardo, a imporre le mani sul capo di don Gianluca.

Primo sacerdote lentinese dopo 22 anni. Ordinato diacono lo scorso 30 novembre, nella cattedrale di Siracusa, insieme a un altro seminarista, Marco Scolla della Chiesa Madre di Sortino, Gianluca Belfiore è cresciuto spiritualmente nella chiesa di Cristo Re, la più giovane parrocchia della città. Oltre a essere il primo sacerdote lentinese dopo un vuoto di vocazioni durato oltre un ventennio, Gianluca Belfiore sarà anche il primo sacerdote la cui vocazione è maturata all’interno della “giovane” parrocchia Cristo Re, oggi guidata da don Alfio Scapellato, che è stato guarda caso l’ultimo lentinese ordinato presbitero nella cattedrale di Siracusa nel 1995. Vocazione “matura”, quella di Gianluca Belfiore, che ha poi aperto la strada a quella di altri due giovani della parrocchia Cristo Re, Pietro Barracco e Gabriele Conti, oggi rispettivamente al terzo e al primo anno di seminario.

Da avvocato a pastore di anime. Nato nel 1981, prima di entrare in seminario Belfiore si era già laureato in Giurisprudenza all’Università di Catania con il massimo dei voti e la lode e aveva conseguito due dottorati di ricerca, uno a Ferrara, l’altro a Roma. Aveva anche ottenuto due borse di studio presso l’Istituto di sociologia “Luigi Sturzo” di Caltagirone, il premio di laurea “Vittorio Majorana” del Rotary Club Catania Ovest per la migliore tesi universitaria e il “Premio Scieri” dell’Ordine degli Avvocati di Siracusa per la migliore valutazione negli esami di abilitazione alla professione forense. È, infatti, avvocato dal 2008 e ha percorso una brillante carriera, con prestigiosi incarichi di docenza e ricerca in diverse istituzioni accademiche.

Verso l’altare. Belfiore ha già conseguito il baccalaureato in Teologia con 110 e la lode e proposta di pubblicazione della tesi. Da un anno ricopre l’ufficio di cancelliere del Tribunale ecclesiastico diocesano e di recente è stato nominato dall’arcivescovo assistente diocesano dell’Azione Cattolica dei Ragazzi. Don Gianluca Belfiore celebrerà la sua prima Messa domenica 28 maggio, alle 11, nella chiesa di Cristo Re a Lentini e sempre domenica, alle 18, in quella di San Corrado Confalonieri a Siracusa.

Diretta streaming. Webmarte.Tv avrà il privilegio di seguire in diretta streaming, a partire dalle 18.30, l’intera celebrazione presieduta dall’arcivescovo mons. Salvatore Pappalardo.

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com