breaking news

Lentini | Zona industriale, via all’appalto per la riqualificazione dell’agglomerato “M”

5 Giugno 2018 | by Silvio Breci
Lentini | Zona industriale, via all’appalto per la riqualificazione dell’agglomerato “M”
Attualità
'
1

Pubblicato l’avviso di gara sulla Gazzetta della Regione. I lavori finanziati nell’ambito del “Patto per il Sud”. Costo dell’intervento 1 milione e mezzo di euro.

Agglomerato “M”, pubblicato l’avviso di gara. Al via le procedure di gara per l’appalto dei lavori di riqualificazione delle infrastrutture dell’agglomerato industriale, il cosiddetto agglomerato “M” che sorge alla periferia nord della città a ridosso della statale 194 Catania-Ragusa e ospita insediamenti artigianali e industriali. Nei giorni scorsi è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale della Regione l’avviso di gara relativo all’intervento di riqualificazione. Il termine ultimo per la presentazione delle offerte è stato fissato per il 13 luglio.

Il finanziamento all’interno del “Patto per il Sud”. Si tratta di lavori attesi da anni che saranno realizzati grazie a un finanziamento di poco più di 1 milione e mezzo di euro accordato nell’ambito del “Patto per il Sud”, che ha destinato risorse del Fondo di sviluppo e coesione per il periodo 2014-2020 ad azioni di riqualificazione ambientale delle aree industriali e artigianali.

Gli interventi in programma. Nello specifico l’appalto prevede interventi manutentivi e di pulizia, la protezione delle aree dell’agglomerato tramite la realizzazione di una recinzione in cemento armato e l’istallazione di un sistema di videosorveglianza, il ripristino delle caditoie e dei pozzetti danneggiati, la collocazione dei chiusini e delle griglie mancanti, il rifacimento dell’impianto di illuminazione esistente con sistema fotovoltaico, la realizzazione del varco stradale in corrispondenza dell’accesso alle aree, la pavimentazione in pietrine di cemento dei marciapiedi, il diserbo e lo sfalcio della vegetazione spontanea, l’automazione elettrica del cancello carrabile di ingresso all’agglomerato, la realizzazione di rete in fibre ottiche.

Ragazzi: «Cosel in prima linea». «Siamo di fronte a un traguardo importante – spiega Santo Ragazzi, ex direttore del Consorzio per lo sviluppo economico di Lentini – che è il frutto del lavoro svolto a cominciare dal 2006 dal Cosel in collaborazione con l’ex Consorzio Asi di Siracusa. Si tratta di un progetto che viene da lontano e che è stato nel tempo motivo di grande impegno e attenzione e di continua interlocuzione con gli enti interessati, ovvero Irsap, ex Consorzio Asi di Siracusa e assessorato regionale alle Attività Produttive. Per rilanciare il futuro dell’area industriale lentinese occorrerebbe tuttavia affrontare alcune questioni: abbassare il costo di acquisto dei lotti, predisporre un pacchetto di facilitazioni, rilanciare l’area industriale promuovendone le sue peculiarità».

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *