breaking news

L’OFFENSIVO MANIFESTO DELLA FESTA DELLA FRAGOLA SUSCITA IL DISAPPUNTO DELLA PANNUZZZO

L’OFFENSIVO MANIFESTO DELLA FESTA DELLA FRAGOLA SUSCITA IL DISAPPUNTO DELLA PANNUZZZO
Attualità
0

“Ancora  una volta – dice Lidia Pannuzzo, assessore provinciale alle Pari Opportunità- il corpo femminile viene utilizzato come merce  per  promuovere, oggi una  sagra  e  tante altre volte   prodotti  commerciali di ogni tipo l’immagine femminile è mercificata. Accolgo quindi  le sollecitazioni pervenutemi dal mondo del associazioni femminili per manifestare il mio disappunto, anche come rappresentante  dell’Ente che, assieme ad altri, ha patrocinato  la stessa sagra. Invito pertanto gli organizzatori della Sagra  a ritirare  il  manifesto  e sostituirlo con un altro messaggio che  non utilizzi il corpo femminile come  elemento di attrazione  pubblicitaria”, in questo modo, l’assessore provinciale  alle Pari Opportunità, si è dissociata   dalla decisione,  non condivisa,  di realizzare un manifesto per la  “Sagra della Fragola di Cassibile”  lesivo della dignità della donna. (I. F.)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com