breaking news

L’ONTA DELLA PEDOFILIA PIOMBA SUL DJ SALVINO ALONGE

26 Gennaio 2012 | by Redazione Webmarte
L’ONTA DELLA PEDOFILIA PIOMBA SUL DJ SALVINO ALONGE
Cronaca
0

Aveva fiutato l’aria pesante del cerchio che la polizia stava stringendo attorno a Lui e probabilmente per timore si era allontanato. E’ stato il fermo dell’uomo  per indiziato delitto, eseguito questa mattina dalla Squadra Mobile, a sciogliere, nel peggiore dei modi,  i dubbi e le paure sulla scomparsa del noto Dj siracusano, Salvatore, alias Salvino, Alonge,classe 72,  protrattasi per qualche giorno, tanto da far mobilitare la comunità di Facebook, che si interrogava sul suo strano allontanamento, tentando di recuperare con il passaparola virtuale le sue tracce, dando vita ad un Chi l’ha visto a suon di clic.   Su Alonge, tra incredulità e stupore di quanti avevano espresso preoccupazione sulla sua sorte, ora diventata per molti rabbia e condanna morale, peserebbe la grave accusa di aver compiuto atti sessuali con due bimbi, che all’epoca dei fatti non avevano ancora compiuto dieci anni, con l’aggravante di aver filmato il tutto con la videocamera di un telefonino.  Per Alonge, espletate  le formalità di rito, si sono aperte le porte del Carcere di Contrada Cavadonna, dove si trova attualmente rinchiuso (Mascia Quadarella)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com