breaking news

LUCI E OMBRE DELLO SPORT SIRACUSANO, IL BILANCIO DEL PRESIDENTE CORSO

28 Dicembre 2011 | by Redazione Webmarte
LUCI E OMBRE DELLO SPORT SIRACUSANO, IL BILANCIO DEL PRESIDENTE CORSO
Sport
0

Si è svolta stamattina nella sede del  Coni Siracusa, la conferenza stampa di fine anno del presidente Pino Corso. Durante l’incontro, il massimo dirigente sportivo provinciale ha fatto  un bilancio dell’attività del Coni durante l’anno che sta per chiudersi, parlando anche delle iniziative  del 2012. ” Molte luci e qualche ombra- dichiara il presidente Corso- con un’intensa attività istituzionale che ha avuto numeri eccezionali. Oltre duemila ragazzi hanno preso alla fase finale dei Giochi della Gioventù, Giocosport e Giornata Nazionale dello Sport ,mentre ottimi i riscontri ottenuti per il progetto di alfabetizzazione motoria e “Noi ci siamo”. Il presidente si è poi soffermato sulla situazione degli impianti sportivi cittadini. ” E’ una problematica tipicamente siracusana -continua il presidente del Coni provinciale- ed è un qualcosa di consolidato,vista anche la recente revoca dell’omologazione della Figc per il palazzetto dello sport. La querelle fra Comune e Provincia per il Di Natale, sta danneggiando lo sport, l’atletica in primis. Sapete tutti che ho cercato di mediare con un tavolo di confronto disertato dalla Provincia. Poi ho saputo di un ulteriore incontro fra i due enti, che non ha portato a nulla di positivo. Mi auguro che il buon senso prevalga, perché eventuali aperture parziali dell’impianto sarebbero offese gravi allo sport e alla cittadinanza”. Alla conferenza hanno preso parte anche il segretario provinciale del Coni, Gaetano Calvo, e il responsabile Coni dell’impiantistica sportiva provinciale, Igino La Paglia che ha fornito importanti notizie sul bando regionale Por 2007-13 per gli impianti provinciali da risistemare. I progetti approvati riguardano il velodromo di Noto, il completamento del PalaLobello di Siracusa, e gli stadi di Rosolini, Portopalo, Canicattini, Floridia, Cassaro, Cassibile, Belvedere e via Pachino che saranno dotati di una superficie in erba sintetica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com