breaking news

MANIFESTAZIONE DEI PULIZIERI DELLA MARINA MILITARE: INCONTRO CON IL PREFETTO

MANIFESTAZIONE DEI PULIZIERI DELLA MARINA MILITARE: INCONTRO CON IL PREFETTO
Sindacale
0

Dopo 4 ore di manifestazione in piazza Archimede da parte degli addetti alle pulizie della Marina Militare di Augusta, per il secondo giorno in sciopero contro i prospettati tagli e le procedure di licenziamento avviati dalla Pulisystem, una delegazione dei lavoratori e della CGIL è stata ricevuta da S.E. il Prefetto di Siracusa, Renato Franceschelli.

La delegazione dopo aver illustrato la problematica occupazionale che interessa i 60 lavoratori di Augusta che con questi ulteriori tagli vede ridursi del 56 % il proprio salario, ha chiesto l’intervento del Prefetto per convocare ad un unico tavolo la Marina Militare quale ente appaltante e l’impresa Pulisystem.

Il Prefetto di Siracusa dopo aver rassicurato i lavoratori, ha dichiarato che già da domani, verrà fatta chiarezza sulla situazione e sulle possibili soluzioni. “Nel ringraziare S.E. il Prefetto per la disponibilità dimostrata, ribadiamo la nostra netta contrarietà ad ogni taglio di posti di lavoro e di ore di lavoro. La Marina Militare con la Pulisystem possono insieme al sindacato possono trovare le giuste soluzioni, prima tra tutte conferendo alla Pulisystem attività che sono state estrapolate dall’appalto e che consentirebbero invece di alleviare i tagli, non di meno prevedendo una equa ripartizione delle ore per tutti i cantieri, considerando che i lavoratori di Augusta rispetto alla regione Sicilia, sono quelli che hanno pagato il prezzo più alto in termini di taglio al salario”, questa la dichiarazione di  Stefano Gugliotta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com