breaking news

MARCO STELLA NELLA DIREZIONE NAZIONALE DI FUTURO E LIBERTÀ

MARCO STELLA NELLA DIREZIONE NAZIONALE DI FUTURO E LIBERTÀ
Politica
0

Con grande soddisfazione ed orgoglio l’intera comunità umana e politica del circolo di Futuro e Libertà di Augusta ha accolto la notizia della nomina dell’amico Marco Stella nel direttivo nazionale di Futuro e Libertà, a darne notizia è il Consigliere Comunale di Fututo e Libertà di Augusta Giuseppe Di Mare.

La destra augustana – dice DI MARE – ha sempre avuto un ruolo importante nella geografia politica non solo locale, adesso, la serietà, la professionalità e con lo spirito collaborativo di Marco Stella saremo sicuramente protagonisti in quella “traversata nel deserto”, così come l’ha definita il Presidente Fini, che porterà Futuro e Libertà ad essere un movimento sempre più radicato sul territorio.

A Marco va un caloroso in bocca al lupo da tutti gli amici di Futuro e Libertà di Augusta, dai giovani di Generazione Futuro, adesso – continua DI MARE -bisogna mettersi a lavorare per costruire un movimento liberale, patriottico repubblicano, etico, soprattutto che porti quella ventata di novità e speranza che i cittadini italiani si aspettano da tutti noi.

Un ringraziamento – afferma DI MARE – va a tutti gli amici di Futuro e Libertà della provincia di Siracusa, all’On. Fabio Granata, al Presidente Provinciale di Futuro e Libertà Emanuele Rotta, all’amico Roberto Meloni, tutti hanno voluto fortemente e convintamente che tra i cinquanta uomini che daranno le linee guida al movimento possa esserci un esponente di Augusta.

La soddisfazione della nostra comunità umana augustana – continua il Consigliere Comunale Giuseppe DI MARE – è doppia, se pensiamo che il nostro circolo è rappresentato  con Marco Stella nella direzione nazionale di Fututo e Libertà e con il giovane Roy Ferreri nella direzione nazionale di Generazione Futuro movimento giovanile di Futuro e Libertà, a dimostrazione dell’importanza che viene riconosciuta alla nostra Città.

La strada è ancora lunga, ma abbiamo il dovere di impegnarci – conclude DI MARE – per dare delle risposte convincenti per l’oggi e per creare le basi per ridare all’Italia un progetto per il domani. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com