breaking news

MAXI SEQUESTRO DELLE FIAMME GIALLE MEGARESI

MAXI SEQUESTRO DELLE FIAMME GIALLE MEGARESI
Cronaca
0

Undici milioni di euro di fatturato negli ultimi due anni, centinaia di dipendenti e il mancato pagamento all’Erario, per gli anni 2007, 2008 e 2009, di I.V.A. e di ritenute e contributi previdenziali ed assistenziali per quasi quattro milioni di euro. Questo il quadro disegnato dalla Guardia di finanza di Augusta nel portare alla luce un vero e proprio meccanismo di evasione perpetrato da un’importante società dell’area industriale di Priolo operante nel settore dei lavori di meccanica generale. La maxi evasione è stata scoperta grazie ad una complessa attività di verifica condotta dai finanzieri della Compagnia di Augusta a seguito della quale sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria di Siracusa tre soggetti, una testa di legno ed i veri “dominus” dell’attività economica. E’ nei confronti di questi ultimi, che le Fiamme Gialle megaresi, su disposizione  della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siracusa, hanno eseguito un provvedimento di sequestro preventivo “per equivalente” di quote societarie, per un valore di ? 380.000 ed immobili e titoli azionari per un valore di ? 220.000, per un totale di ? 600.000. Tra gli immobili sottoposti a sequestro anche una lussuosissima villa con piscina sita in un quartiere “bene” della provincia aretusea.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com