breaking news

Melilli| Arrestato per oltraggio e porto d’armi a Venezia

Melilli| Arrestato per oltraggio e porto d’armi a Venezia
Cronaca
0

Arrestato dai carabinieri per espiare una pena di otto mesi per reati di oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale e porto di armi e oggetti atti ad offendere.

I Carabinieri della Stazione di Melilli, nel corso della giornata di ieri, hanno tratto in arresto, in esecuzione del provvedimento di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Venezia in data 28.09.2018, il melillese Giuseppe Marchese, cl. 74, celibe, nullafacente, pregiudicato.

L’uomo dovrà espiare la pena detentiva di mesi 8 di reclusione per i reati di oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale e porto di armi o oggetti atti ad offendere, commessi in Venezia nel 2013. L’arrestato, rintracciato dai Carabinieri, al termine delle prescritte formalità di rito veniva sottoposto alla detenzione domiciliare presso la propria abitazione, come disposto dall’A.G. competente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com