breaking news

Melilli| Fiamme alla porta del CNA, campagna elettorale infuocata

Melilli| Fiamme alla porta del CNA, campagna elettorale infuocata
Politica
'
0

Peppe Carta

Peppe Carta

Ad esprimere solidarietà ai titolari dell’agenzia è per primo il candidato sindaco Peppe Carta: “Un duro segnale nei confronti dei giovani professionisti a servizio del territorio”. Uno dei due, Cutrona, sarebbe candidato al consiglio comunale e appoggerebbe  Carta. Piena solidarietà anche da parte di un altro giovane candidato sindaco, Antonio Annino”.

Al di la della campagna elettorale, davvero accesa e infuocata, c’è un unico denominatore che unisce tra loro gli episodi di questa vile azione intimidatoria: le vittime designate. Ovvero, tutti giovani professionisti con la voglia di spendersi attraverso la propria professionalità  anche in politica e comunque a beneficio del territorio e della loro gente. Ieri un giovane avvocato, oggi un giovane commercialista. L’attentato incendiario ai danni della porta dell’agenzia della CNA farebbe rima con gesto intimidatorio nefasta conseguenza, forse, di questa infiammata campagna elettorale? Per il candidato sindaco Peppe Carta, sarebbe cosi.  Il fuoco per fortuna ha causato soltanto lievi danni. Ad allarmare, comunque, è il segnale nei confronti dei giovani professionisti impegnati nell’attività di servizio alle imprese e alle persone. Giuseppe Carta, candidato a sindaco di Melilli per la coalizione “Uniti per cambiare”, condanna l’episodio ed esprime solidarietà ai gestori.

“Gesto vile e vergognoso – ha detto – che va contro il tessuto economico locale, colpendo e impaurendo onesti lavoratori. Sono al fianco della Cna e mi auguro che gli inquirenti facciano luce al più presto su questo episodio, assicurando i responsabili alla giustizia. Massima solidarietà al punto del Patronato e “Servimpresa”, in particolare a Rosario Cutrona (foto) e Salvatore Milardo. Sono sicuro che quanto accaduto non condizionerà la loro attività e il servizio che prestano ogni giorno alla cittadinanza”.

L’intervento di Carta naturalmente non è una coincidenza. E’ stato tra i primi a mostrare solidarietà al titolare dell’agenzia, Rosario Cutrona, questi sarebbe candidato al consiglio comunale proprio nella lista che appoggia il candidato sindaco Carta. Non è la sua prima nota di solidarietà. Una quindicina di giorni al consulente del Comune di Melilli, il giovane avvocato Stefano Elia, venne recapitata nel proprio studio di via Iblea una busta contenente due proiettili. A trovare  il plico nella cassetta delle poste fu lo stesso professionista che subito denunciò l’accaduto ai Carabinieri. “Un avvertimento da non sottovalutare – ebbe a commentare Elia che tuttora non ha dubbi nel ricollegare l’episodio alla sua attività pubblica”.

Pippo Gianninoto

Pippo Gianninoto

La dichiarazione di Carta fa eco a quella della CNA di Siracusa: “Questo vile attentato lancia un segnale terribile nei confronti di giovani professionisti impegnati in una diligente attività di servizio alle imprese ed alle persone.  La CNA di Siracusa non può che denunciare con forza il vile e preoccupante gesto nei confronti dei giovani collaboratori, un evento che va stigmatizzato e rispetto al quale va fatta immediata chiarezza con tutti i mezzi possibili – afferma Pippo Gianninoto segretario di CNA Siracusa – non arretriamo di un millimetro nella ricerca della verità e nell’incondizionato sostegno a dei ragazzi che fanno con professionalità il proprio lavoro svolgendo un ruolo importante di sostegno al territorio”.

Antonio Annino

Antonio Annino

Piena solidarietà viene espressa ieri per Elia e oggi per Rosario Cutrona e Salvatore Milardo anche da un altro giovane candidato sindaco Antonio Annino: “Queste azioni contro chi svolge attività a favore del territorio sono vergognose soprattutto nei confronti di chi svolge dei servizi utili rivolti al territorio e alla gente bisognosa”. (r.t.)

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com