breaking news

Melilli | Interrotta la striscia dei risultati negativi, Rinaldi: ”I ragazzi mi hanno commosso” [VIDEO]

13 Novembre 2022 | by Francesco Giordano
Melilli | Interrotta la striscia dei risultati negativi, Rinaldi: ”I ragazzi mi hanno commosso” [VIDEO]
Sport
'
0

Il neo ed esperto coach neroverde del Città di Melilli Nino Rinaldi commenta positivamente a fine gara e fa un plauso ai suoi ragazzi.

“Sarà una impresa, ma sono fiducioso del cammino che faremo assieme a questo gruppo che oggi ha messo in campo tanto cuore, organizzazione, attenzione, carattere e voglia di vincere anche le sfide individuali”. L’ingresso in corsa di un allenatore al posto di un altro non è mai piacevole, ma nel caso specifico va dato merito all’ex coach neroverde Batata per avere saputo portare in serie A il Città di Melilli. “ Subentrare al posto di un collega dispiace sempre – ha commentato mister Rinaldi – In questo caso va dato merito all’amico Everton che ha fatto la storia a Melilli, portando questa squadra nella massima serie e con quasi tutti questi giocatori visti oggi in campo. E non è cosa semplice. Sono tutti ragazzi che fanno tanti sacrifici e quasi tutti non vivono di questo sport. Lavorano, e nelle ore serali dopo una giornata di fatica si allenano e riescono a compiere queste imprese. Il rammarico per non avere portato a casa l’intera posta in palio rimane, ma un punto conquistato oggi contro una squadra come il Petrarca C5, giocando con un organico ridotto all’osso tra infortuni e squalifiche, vale tanto”.

Reti che si concretizzano nel secondo tempo con Parrel (Petrarca), Failla (Melilli) Diogo (Melilli) e la sfortunata autorete di quest’ultimo, che regala allo scadere il pareggio ai veneti. “Risultato giusto per quello che si è visto oggi in campo – dice mister Luca Giampaolo – Eravamo venuti qui per vincere la partita, ma abbiamo trovato un Melilli agguerrito che in pochi giorni con mister Rinaldi ha tirato fuori il meglio di loro. Ci dispiace per non essere riusciti a giocare con la qualità che avremmo dovuto mettere, una gara frenetica sui blocchi, a tratti nervosa, che ha compromesso il bel gioco”.

GUARDA LE INTERVISTE

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20
Visualizzazioni: 743

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *