breaking news

Melilli| Medaglia d’oro al “Natural Body Building” di Las Vegas ricevuto dal sindaco

29 Novembre 2017 | by Redazione Webmarte
Melilli| Medaglia d’oro al “Natural Body Building” di Las Vegas ricevuto dal sindaco
Sport
'
1

Il sindaco Giuseppe Carta e dall’assessore allo sport Giuseppe Militti hanno ricevuto Mario Barbera, medaglia d’oro al “Natural Body Building” di Las Vegas.

Il primo cittadino di Melilli e l’assessore allo sport hanno espresso parole di vivo apprezzamento nei confronti dell’atleta, per il successo da egli ottenuto alla ventesima edizione della gara d’elite del “Natural Bodybuilding

Mario Barbera è presidente della Regeneration Body di Villasmundo, e il risultato che ha ottenuto nella gara che si è disputata a Las Vegas è frutto di tanti sacrifici per il trentacinquenne atleta amatoriale.

Il campione per affrontare l’onerosa trasferta ha presto parte al “The Best Natural in show”, gara internazionale che si è disputata a Perugia per la quale era stato messo in palio dalla Federazione italiana un rimborso spese per il primo assoluto. Barbera ha ottenuto il secondo posto (primo nella sua categoria), non sufficiente per ottenere il rimborso. Ciò però non ha placato la sua voglia di vittoria dandogli un’ulteriore carica per portare a casa il risultato, e così si è recato ugualmente negli Stati Uniti dove qualche settimana fa ha vinto la medaglia d’oro. Il 10 novembre alle 19 (ora italiana), è salito sul gradino più alto del podio, confermandosi l’atleta con più titoli della Sicilia orientale (e non solo).

Il prossimo obiettivo sarà conquistare nel 2018 la pro card, che darà accesso al circuito professionistico. Per raggiungere il traguardo, la gara che ha selezionato è la “Pacific Cup”, che si svolgerà a Seul a maggio. Successivamente Barbera potrà fare l’esordio da professionista in Italia in occasione del “Rimini Welness, portando in alto i colori del Comune di Melilli. All’incontro con l’atleta hanno presenziato i   consigliere comunali Teresa Riggio e Barbara Valenti.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *