breaking news

Melilli| Melilli Adesso, l’alternativa tra due blocchi di potere

16 Settembre 2016 | by Redazione Webmarte
Melilli| Melilli Adesso, l’alternativa tra due blocchi di potere
Politica
'
0

Riprende l’attività del movimento civico,dopo i quartieri il punto sulla situazione politica amministrativa del Comune. Pecora: “Al via i laboratori di programma, siamo sulla strada giusta”
pecora-vincenzo

Vincenzo Pecora

Si è tenuta, dopo la pausa estiva, l’assemblea del movimento Civico Melilli Adesso. Dopo i comizi di quartiere, tenuti prima della pausa estiva, che hanno raccolto interesse e partecipazione nella cittadinanza, nell’incontro di ieri è stato compiuto un altro piccolo ma significativo passo. Dopo aver discusso sulla situazione di stallo politico/amministrativo che vive la comunità, il dibattito si è concentrato sulla nuova legge elettorale che interesserà le prossime elezioni amministrative. Alla luce delle novità legislative, ancora di più siamo certi che la nostra posizione, presa da sempre, è quella giusta. Alternativi ai due blocchi di potere che hanno e vorrebbero ancora condizionare il presente ma sopratutto il futuro della comunità. Il patto sociale per melilli, che come #melilliadesso abbiamo lanciato l’anno scorso, si sta arricchendo di nuove adesioni ma sopratutto di nuove idee. Nei prossimi giorni daremo vita ad un “laboratorio di programma” dove i protagonisti saranno i nostri concittadini con le loro idee. Melilli deve guardare al proprio futuro con entusiasmo e speranza. Perché ciò avvenga ognuno di noi deve sentirsi protagonista di questo momento. Durante la riunione si è affrontato anche l’argomento candidato sindaco. Poichè il nostro obiettivo non è quello della conquista del potere, bensì quello di dare la giusta guida alla nostra comunità con gente preparata che sia garante della trasparenza e che affronti in maniera seria i reali problemi dei concittadini, la discussione è stata molto costruttiva e molto presto #melilliadesso ufficializzerà il proprio candidato sindaco ed i componenti dell’intera squadra di governo cittadino. A fine mese inoltre daremo vita ad un incontro informativo sulle ragioni del NO al referendum. Pensare di fondare il futuro del nostro paese sul regime del partito unico, crediamo che sia uno dei motivi per dire NO. Garantire la democrazia garantisce la possibilità di poter essere liberi di esporre le proprie idee. Il nostro cammino andrà avanti consapevoli che Melilli ha bisogno di un cambiamento vero”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com