breaking news

Melilli| Quella fermata non piace agli anziani

25 Ottobre 2016 | by Redazione Webmarte
Melilli| Quella fermata non piace agli anziani
Sindacale
0

Un gruppo di anziani si è rivolto al sindacato e ha già provveduto a realizzare una petizione raccogliendo diverse centinaia di firme consegnate al Comune.

output_l2vs8d

Ancora poca attenzione a Melilli nei confronti delle fasce deboli della popolazione; la sosta dei pullman dell’AST da diversi mesi è stata dislocata da Piazzale Sant’Eligio a Piazzale Padre Pio, con assoluta noncuranza per i cittadini che usufruiscono del trasporto pubblico. Il rilievo è della Cgil. “Non si capisce come non ci si renda conto che i cittadini che utilizzano i pullman dell’AST in molti casi lo fanno perché impossibilitati a utilizzare mezzi propri e quindi hanno ovvie difficoltà anche a raggiungere Piazzale Padre Pio – affermano Francesco Nicosia Segretario Camera del Lavoro Melilli e Valeria Tranchina Segretaria provinciale SPI CGIL Siracusa -. Un gruppo di anziani, che oggi si è rivolto al sindacato per perorare questa causa, ha già provveduto a realizzare una petizione raccogliendo diverse centinaia di firme, di seguito consegnate al Comune di Melilli. Con tale istanza si chiedeva di affrontare celermente una problematica che a qualcuno può sembrare di poco rilievo ma che per molti anziani, e non solo, è diventata un disagio quotidiano. La Camera del Lavoro e lo SPI CGIL, facendosi portavoce di questi cittadini, chiedono all’AST e all’Amministrazione, di interrompere quest’assurdo rimbalzo di responsibilità con cui finora si sono date informazioni poco chiare ai cittadini che hanno esposto il problema. E’ necessario invece intervenire con i provvedimenti del caso per ripristinare la condizione precedente; o qualora per motivi di sicurezza e viabilità questo non fosse possibile bisogna comunque trovare una soluzione idonea a far si che i melillesi possano usufruire dei mezzi pubblici agevolmente e confortevolmente”. (foto internet)

bloggif_57d1761565634

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com