breaking news

Melilli| Servizio civico. Il sindaco Carta risponde a Midolo

Melilli| Servizio civico. Il sindaco Carta risponde a Midolo
Politica
0

“Polemiche sul nulla perché il servizio civico partirà entro questa settimana”.

<<Speculazione politica, anzi, di più: attacchi sul nulla>>. E’ la replica del sindaco di Melilli, Giuseppe Carta, alle dichiarazioni dell’ex consigliere comunale Salvo Midolo e di Flora Incontro (candidati ma non eletti alle elezioni dello scorso 11 giugno) sui presunti ritardi nella partenza del servizio civico.

Salvo Midolo e Flora Incontro

I due avevano criticato l’amministrazione comunale prendendo spunto dagli incendi che si sono verificati in questa torrida estate a Città Giardino. <<Il bando – spiega il primo cittadino – è stato pubblicato il 25 maggio e non 4 mesi fa come dice Midolo. Il bilancio, necessario per sbloccare le relative somme, è stato approvato l’11 agosto, poche settimane dopo la mia elezione e in assenza della minoranza, forse già in vacanza. Non solo.

Per la prima volta nella storia del Comune, abbiamo deciso di non dividere i beneficiari aventi diritto al servizio civico in due gruppi (il secondo turno sarebbe iniziato fra tre mesi) ma di farli lavorare subito tutti insieme>>.

Carta sottolinea anche che l’amministrazione comunale ha comunque già provveduto alla pulizia di alcuni siti. <<Abbiamo ripulito la villa comunale e le strade interne di Melilli, effettuando la disinfestazione dove era necessario. Siamo intervenuti – prosegue – anche a Città Giardino e a Villasmundo, dove abbiamo anche potato alcuni alberi pericolosi.

Abbiamo bonificato inoltre le isole ecologiche di Melilli. Ecco perché considero inutili i suggerimenti di Midolo. Non abbiamo bisogno dei consigli di chi, piuttosto che impegnarsi concretamente per il territorio, preferisce solo speculare. Non si capisce inoltre se Midolo parla a titolo del Pd o dell’opposizione, visto che non siede più sui banchi del consiglio comunale.>>.

Mercoledì 23 agosto il sindaco Carta, dopo la firma, prevista per domani, con l’agenzia assicurativa individuata per il servizio civico, incontrerà i 79 beneficiari aventi diritto in graduatoria. <<Entro la settimana cominceranno tutti a lavorare. Si occuperanno di pulizia e cura del verde pubblico, delle strutture comunali, di vigilanza e infine di aiuto e collaborazione agli anziani ultraottantenni non autosufficienti>>.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com