breaking news

Melilli| Villasmundo ennesimo furto di limoni sventato dai carabinieri

Melilli| Villasmundo ennesimo furto di limoni sventato dai carabinieri
Cronaca
'
0

Alla vista dei militari scappavano dopo un breve inseguimento venivano  bloccati ed arrestati.

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio finalizzati al contrasto dei furti nelle aree rurali, i Carabinieri della Compagnia di Augusta, hanno tratto in arresto in flagranza di reato, per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale, Marco Leanza, 39 anni, di Catania e Nicolaie Anghelutò, 34 anni, rumeno, entrambi già noti negli ambienti delle forze dell’ordine.

I militari della Stazione di Villasmundo, impegnati nel quotidiano servizio di controllo del territorio, nella tarda serata di ieri, nel transitare dalla Contrada “Tenuta Grande” dove insistono numerose agrumeti, notavano due persone sospette che alla vista dei militari si dileguavano a forte velocità a bordo di un’autovettura tipo Peugeot. Dopo un breve inseguimento, i due malviventi uscivano fuori strada andando a sbattere contro un muro di recinzione e venivano bloccati dai Carabinieri. A seguito di perquisizione, i militari rinvenivano all’interno dell’autovettura due grossi sacchi di limoni asportati poco prima per un peso complessivo di circa 150 kg.. Tutta la refurtiva è stata restituita al proprietario dell’azienda agricola.

Gli arrestati, dopo le procedure di rito, sono stati tradotti come disposto dall’Autorità Giudiziaria il Leanza agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, mentre il cittadino rumeno Anghelutò è stato tradotto presso la casa circondariale di “Cavadonna” di Siracusa.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20
Visualizzazioni: 43

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *