breaking news

MESSINA| “Sistema Siracusa”, il Gup respinge patteggiamenti

10 Settembre 2018 | by Redazione Webmarte
MESSINA| “Sistema Siracusa”, il Gup respinge patteggiamenti
Cronaca
'
0

Il Gup di Messina non ha accettato le richieste di patteggiamento dell’ex pm Longo e dell’avvocato Calafiore. Domani prosegue l’udienza preliminare, sospesa per ora la posizione dell’avv. Piero Amara.

Il Gup Tiziana Leanza ha rigettato i patteggiamenti dell’ex pm Giancarlo Longo a 5 anni e dell’avvocato Giuseppe Calafiore a 2. Il Gup di Messina ha detto no anche alle richieste di patteggiamento proposte da Giuseppe Perricone e Giuseppe Cirasa. L’unica pena concordata accolta è quella di Bruno Gastaldi per 1 anno 9 mesi e 10 giorni.

Si prosegue domani con l’udienza preliminare, sospesa ancora la posizione dell’altro avvocato siracusano Piero Amara, ritenuto dagli inquirenti principale indiziato nel famoso caso “Sistema Siracusa“. La notizia giunge a seguito della manifestazione pubblica organizzata sabato scorso nel piazzale del Pantheon e della lettera del sindaco Italia al presidente Mattarella e al ministro Bonafede per richiedere pene più congrue rispetto al danno subito dalla città e dalle casse comunali aretusee in riferimento alla nota vicenda Open Land.

[embed_video id=162308]

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com