breaking news

MILIONI PER RESTAURARLO, MA RESTA INUTILIZZATO. SOPRALLUOGO ALL’EX CONVENTO DI S.AGOSTINO

MILIONI PER RESTAURARLO, MA RESTA INUTILIZZATO. SOPRALLUOGO ALL’EX CONVENTO DI S.AGOSTINO
Attualità
0

Per restaurarlo sarebbero stati impiegati circa 3milioni di euro in tutto e altri 500 mila euro sarebbero in arrivo dalla Regione per sistemare le pareti interne dell’edificio, che giò starebbero presentando dei piccoli cedimenti dell’intonaco. Sopralluogo questa mattina all’ex convento di Sant’Agostino di via Nizza, rimasto inutilizzato nonostante gli interventi di recupero e nonostante la destinazione, nella teoria, sarebbe stata stabilita. La commissione Urbanistica e Lavori Pubblici del Comune di Siracusa, presieduta da Salvo Sorbello, ha effettuato stamani un “controllo”, con l’assessore al Centro storico, Ferdinando Messina ed il dirigente dell’ufficio Ortigia Pietro Fazio. “E’ inaccettabile –  rileva o Sorbello – che edifici di proprietà pubblica, già restaurati, restino inutilizzati, tanto da rendere necessario il restauro del restauro, mentre gli Enti Pubblici, Comune compreso, continuano a pagare affitti per sedi meno funzionali e prestigiose. Il convento di Sant’Agostino è stato in parte assegnato al Museo del Papiro. “Cercheremo di fare subito chiarezza – ha concluso Sorbello – per far sì che possano essere eliminati tutti gli ostacoli che impediscono di fruire di un edificio di così rilevante importanza”. Per l’assessore Messina saranno importanti anche i nuovi interventi, realizzabili attraverso il finanziamento di mezzo milione che dovrebbe arrivare dalla Regione. (Le interviste e le immagini tra poco nella sezione ultim’ora-informazione del canale video di Webmarte.tv)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com