breaking news

MUORE LO SPORT SIRACUSANO

MUORE LO SPORT SIRACUSANO
Sport
0

“La grande industria non può più restare alla finestra ad assistere all’ineluttabile scomparsa di Siracusa dal panorama sportivo”. È quanto afferma l’assessore allo Sport, Alessandro Spadaro a conclusione della stagione agonistica. Chiara la posizione di Spadaro. “Occorre un urgente assunzione di responsabilità rispetto ad un territorio che dall’industria ha sì ricevuto benessere ma ha anche subìto guasti irreparabili. E questa assunzione di responsabilità – sostiene l’assessore – deve venire nel momento più difficile, quando la crisi riduce l’apporto delle sponsorizzazioni”. Spadaro ricorda che “usciamo da un’annata che ha visto scomparire Siracusa dai campionati nazionali di pallavolo, basket, calcio a 5; nella pallamano, l’Albatro è riuscita a difendere in extremis la permanenza nel campionato di Elite; non si capisce quale sarà il futuro del calcio professionistico; nella pallanuoto maschile si prospetta la promozione in A1 dell’Ortigia ma senza certezze sulle reali possibilità di disputare il prossimo anno un campionato dignitoso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com