breaking news

Noto| Bonfanti coordinatore regionale Città del Vino

Noto| Bonfanti coordinatore regionale Città del Vino
Attualità
'
0

Stamane a Roma si celebrano i 30 anni dell’associazione, Noto capofila siciliana premia l’azienda isolana Planeta

Questa mattina Roma ospiterà il momento celebrativo dei 30 anni di vita dell’Associazione Città del Vino che dal 1997 tra gli associati ha anche il comune di Noto. Da settembre, inoltre, il sindaco di Noto Corrado Bonfanti è stato nominato Coordinatore Regionale e questa mattina sarà con tutte le altre autorità nella Sala della Protomoteca in Campidoglio. La giornata, che comincerà alle 11, prevede tanti momenti, dalla presentazione del “Libro Bianco” su sviluppo e prospettive dei Comuni associati, agli interventi sul “Dna e il futuro della viticoltura italiana” del professor Attilio Scienza, e sulle “Sfide dell’urban planning nelle città del vino” a cura del professor Davide Marino. Altro momento importante della giornata che sarà aperta dai saluti delle autorità presenti, con in testa il presidente nazionale Floriano Zambon, sindaco di Conegliano Veneto, sarà la consegna dei premi “30 anni Città del Vino 2017″.

E sarà proprio il sindaco di Noto, Corrado Bonfanti, a premiare l’azienda siciliana Planeta, nella categoria “Le famiglie del Vino”, con cui si vuole riconoscere la grande importanza nella vitivinicoltura italiana del legame fortissimo con le tradizioni e la continuità familiare. La famiglia Planeta è, inoltre, un importante esempio di tradizione che si perpetua ma anche di capacità rinnovative; basti pensare che adesso l’azienda conta 5 cantine in tutta la Sicilia (Menfi, Vittoria, Etna, Milazzo e Noto).

La cerimonia del trentennale, dunque, come importante occasione di incontro tra le città associate e di confronto avrà anche un interessante, ed ulteriore, momento a Noto. Giovedì 23 marzo, il sindaco Corrado Bonfanti e la città riceveranno in visita il sindaco Young Suk Kim insieme ad altre autorità della città sudcoreana di Yeongcheon, i quali cominceranno un tour esplorativo della Sicilia partendo proprio dalla città Barocca, patrimonio Unesco. Gli ospiti saranno ricevuti a Palazzo Ducezio per il momento istituzionale, successivamente visiteranno i luoghi più belli di Noto e incontreranno alla Loggia del Mercato le eccellenze enogastronomiche del territorio, con la collaborazione dell’associazione “Strada del vino del Val di Noto”.

Didascalia – Il sindaco Corrado Bonfanti, al centro, nell’aula consiliare del comune di Noto, il giorno della sua nomina a Coordinatore Regionale delle Città del Vino

 

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *