breaking news

Noto| Non si ferma all’alt e tenta di investire i carabinieri

Noto| Non si ferma all’alt e tenta di investire i carabinieri
Cronaca
'
0

Denunciato per i reati di violenza, minaccia e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Nel corso della serata di ieri giovedì 27 aprile, a Noto, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del N.OR.M. della Compagnia di Noto hanno deferito all’autorità giudiziaria quale indagato per i reati di violenza, minaccia e resistenza a Pubblico Ufficiale S. C., netino classe 1997.

I militari, impiegati nell’ambito del quotidiano servizio di controllo del territorio, transitando nel centro di Noto, hanno notato il giovane che, a bordo di un ciclomotore, senza indossare il casco, stava imboccando una strada in senso contrario a quello di marcia. I Carabinieri, pertanto, hanno intimato l’alt al giovane ma quest’ultimo, al fine di eludere il controllo di polizia, accelerava bruscamente, tentando di investire un Carabiniere per guadagnarsi alla fuga. La pronta reazione dei militare consentiva di evitare gravi conseguenze per gli operanti e per il giovane che, prontamente bloccato, veniva trovato in possesso di una modica quantità di stupefacente destinata all’uso personale. Lo stesso, inoltre, poiché è stato colto alla guida del proprio ciclomotore senza indossare il casco, è stato contravvenzionato ai sensi dell’art. 171 del codice della strada: per lui scatta una sanzione pecuniaria da 80 a 323 euro, il fermo amministrativo del mezzo per 60 giorni nonché la decurtazione di 5 punti dalla patente.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *