breaking news

NOVELLAME IN VENDITA, SCATTANO SANZIONI

17 Settembre 2010 | by Redazione Webmarte
NOVELLAME IN VENDITA, SCATTANO SANZIONI
Cronaca
0

 

 

Novellame posto in vendita nonostante questo non sia consentito. La Capitaneria di Porto di Siracusa dichiara guerra, in tutta la provincia, alla commercializzazione non consentita di prodotto ittico che per legge non può essere nemmeno pescato. L’operazione è già partita, da Portopalo, con il sequestro di 20 chili di pesce, nel caso specifico triglie, ma i controlli vanno avanti a tappeto, lungo tutta la zona costiera, senza tralasciare il capoluogo e le località della zona nord. Impiegato anche il personale del servizio veterinario dell’Asp 8, a cui sono affidate le visite organolettiche. Nel caso del sequestro di Portopalo, la merce sequestrata è stata donata in beneficienza. I pescatori che violano la legge rischiano sanzioni da 500 a quasi 4 mila euro e la sospensione del permesso di pesca. Ma c’è anche il rischio di essere arrestati. Un mese la pena prevista in casi simili. I controlli della capitaneria di porto, annunciano dalla sede di Siracusa, non riguarderà soltanto le imbarcazioni, ma i rivenditori al dettaglio, i centri commerciali, i ristoranti con il duplice obiettivo di tutelare il consumatore ma anche di preservare la fauna marina. (flo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com