breaking news

Lentini | Nuova “Notaro Jacopo”, premiata al “Maggio dell’Architettura” di Cimitile

23 Maggio 2018 | by Silvio Breci
Lentini | Nuova “Notaro Jacopo”, premiata al “Maggio dell’Architettura” di Cimitile
Attualità
'
0

Importante riconoscimento per il progetto redatto dall’architetto Giovanni Fiamingo di Milazzo. La scuola è tra le 50 “Scuole innovative” finanziate nel 2015 dal ministero dell’Istruzione. Bosco: «Dialogo aperto con la Regione per trovare le somme per la demolizione e lo smaltimento dei materiali.

Il premio. Fu quello redatto da un gruppo di professionisti di Milazzo, guidato dall’architetto Giovanni Fiamingo, il progetto preliminare della nuova “Notaro Jacopo” a risultare lo scorso anno tra i vincitori del concorso “Scuole innovative” del ministero dell’Istruzione per la realizzazione in Italia di 50 nuovi edifici scolastici sostenibili. Ora quel progetto è stato anche premiato come migliore opera nell’ambito del “Maggio dell’Architettura”, prestigiosa rassegna che si svolge ogni anno a Cimitile, nel Napoletano.

Bosco: «Dialogo aperto con la Regione». «Un risultato – hanno commentano il sindaco Saverio Bosco e l’assessore all’Edilizia scolastica, Alessio Valenti – che ci riempie d’orgoglio, sia come amministratori che come cittadini. Adesso auspichiamo che possa concludersi proficuamente il dialogo avviato in questi mesi con l’assessore regionale all’Istruzione, Roberto Lagalla, in modo da potere ultimare, con l’aiuto della Regione, i vari livelli di progettazione e trovare le somme necessarie per la demolizione e lo smaltimento dell’attuale costruzione».

Il bando “Scuole Innovative”. Il bando “Scuole Innovative” prevede lo stanziamento di 350 milioni di euro nell’ambito della legge sulla “Buona Scuola” per la costruzione di 50 scuole dotate di nuove soluzioni architettoniche e tecnologiche nel segno dell’efficienza energetica e della sicurezza antisismica. Fu l’allora amministrazione Mangiameli a proporre la candidatura di Lentini, che nel 2015 fu appunto scelta come una delle 50 sedi italiane dove realizzare le scuole innovative. Al Comune, beneficiario di un finanziamento di 1.300.000 euro, spetterebbe sostenere i costi di demolizione del vecchio edificio e smaltimento dei materiali.

Il concorso internazionale. Il Miur bandì un concorso internazionale aperto a ingegneri e architetti cui fu chiesto di immaginare istituti dotati di spazi didattici innovativi e ad alta prestazione energetica. La commissione giudicatrice valutò complessivamente per le 50 scuole 1.238 progetti. Per la “Notaro Jacopo” otto i gruppi di professionisti che parteciparono al bando. Progetto vincitore risultò quello redatto appunto da un gruppo guidato da Giovanni Fiamingo. Al secondo posto si piazzò quello realizzato da professionisti dell’Ennese e al terzo quello redatto da un gruppo di siracusani e lentinesi composto da Floriana Fruciano, Alessandro Ferro, Luca Maci, Matteo Siracusano e Vincenzo Saraceno.

Cinque “Scuole Innovative” in Sicilia. Quella di Lentini è una delle cinque “Scuole Innovative” dotate di nuove soluzioni dal punto di vista architettonico e tecnologico, dell’efficienza energetica e della sicurezza antisismica, che dovrebbero sorgere in Sicilia. Le altre quattro saranno due in provincia (a Siracusa e Floridia) e due nel Palermitano (Monreale e Villabate).

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com