breaking news

Pachino| La storia di Modou in “MARELONGU”, opera prima dell’augustano Francesco Giordano

Pachino| La storia di Modou in “MARELONGU”, opera prima dell’augustano Francesco Giordano
Spettacolo
0

Dalla “carretta del mare” al campo di calcio. Il cortometraggio in proiezione stasera, in prima assoluta, al Festival di Marzamemi.

Si chiama “Marelongu”, come quel mare spesso insidioso che lo ha fatto viaggiare e gli ha ridato la vita e un futuro diverso, il cortometraggio che verrà proiettato in prima assoluta stasera,  alle 21, 30, fuori concorso alla XVII edizione del Festival internazionale del cinema di Frontiera di Marzamemi.

Opera prima di Francesco Giordano, giornalista augustano al debutto nella regia,  racconta la storia  di Modou Danso, il ventenne gambiano arrivato ad Augusta nel febbraio di tre anni fa, quando aveva solo 17 anni, dopo essere partito con una delle tante carrette del mare, poi soccorsa da  una nave della Marina militare impegnata nel dispositivo “Mare nostrum”.

Oggi Modou ha un vita nuova e indossa la maglia della squadra dell’Under 21 e della prima squadra dell’Augusta calcio a 5.

Poteva arrivare ovunque, ma il destino lo ha portato al Palajonio  dove ha realizzato un sogno. Fare il calciatore. – racconta Giordano- Abbiamo voluto raccontare una storia di speranza e un sogno che si è realizzato per uno dei tantissimi minori non accompagnati  arrivati nel comune megarese”. Testi e fotografie di Cettina Saraceno, giornalista augustana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com