breaking news

Pachino | La tonnara e la chiesetta del borgo: sopralluogo della Soprintendenza

Pachino | La tonnara e la chiesetta del borgo: sopralluogo della Soprintendenza
Attualità
'
0

Sopralluogo nel borgo di  Marzamemi dei vertici della Soprintendenza per la tonnara e la chiesetta.

Si è svolto ieri un importante sopralluogo nel borgo di Marzamemi da parte dell’architetto Salvatore Martinez,  soprintendente per i beni culturali e ambientali di Siracusa, che era insieme all’arch. Alessandra Ministeri, dirigente della sezione per i beni architettonici e storico-artistici e all’esperto catalogatore Giuseppe Implatini. Ad accogliergli ed accompagnarli  sono stati i rappresentanti del Comune di Pachino, dalla sindaca Carmela Petralito, agli assessori Daria Di Maio e Giuseppe Andrea Campo e al portavoce Salvo Sorbello. La prima tappa del sopralluogo è stata presso gli edifici della tonnara, che da tempo sono oggetto di lavori di restauro.

Si tratta della zona dove si trovano attualmente  gli scieri, la ciminiera della zona cottura e i magazzini. Da parte dei rappresentanti del Comune di Pachino è stata fatta rilevare la necessità che i lavori vengano al più presto ripresi ed ultimati, anche per liberare le strutture da ponteggi, installati anni fa, che occupano parte della strada e che deturpano l’immagine di un luogo meta di  viaggiatori provenienti da tutto il mondo. Da parte loro i dirigenti della Soprintendenza hanno fatto rilevare come si tratti sì di beni privati ma che sono sottoposti a vincolo, perché di grande interesse culturale ed hanno concordato sulle necessità di interventi urgenti per ripristinare sicurezza e decoro.

Da parte del rappresentante dell’impresa proprietaria degli immobili sono arrivate delle rassicurazioni verbali sui tempi e sulle modalità degli interventi più urgenti. Nelle prossime settimane verrà pertanto effettuata una prima verifica. La seconda tappa del sopralluogo è stata quella dell’antica chiesetta della tonnara, che è di proprietà della Regione Siciliana e che è stato oggetto di lavori a cura della Soprintendenza, riguardanti la ricostruzione del tetto, la pavimentazione, il consolidamento e l’integrazione degli intonaci interni ed esterni e il ripristino delle decorazioni interne e il restauro del prospetto principale. E’ stato verificato lo stato attuale dell’immobile, che dovrebbe essere fruibile al pubblico già nei prossimi mesi. Il soprintendente Martinez, l’arch. Ministeri e la sindaca Petralito hanno concordato sulla opportunità di assicurare una proficua sinergia tra i vari enti che sono preposti alla tutela e alla valorizzazione di un territorio, che presenta caratteristiche uniche al mondo.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *