breaking news

Pachino | Task force contro i venditori abusivi di pane nelle località balneari

Pachino | Task force contro i venditori abusivi di pane nelle località balneari
Cronaca
'
0

Elevate sanzioni per circa 10.000 euro nei confronti di tre panificatori che trasportavano pane in maniera non idonea sotto il profilo igienico-sanitario.

Lotta serrata contro i venditori abusivi di pane nelle zone balneari. Nel corso di una operazione condotta dagli agenti della Polizia di Stato in servizio al Commissariato di Pachino, in collaborazione con la Guardia di Finanza, la Polizia Municipale e il personale dell’Asp, alcuni di essi sono stati individuati e sanzionati per violazione delle norme a tutela della salute. Per la sicurezza igienico-sanitaria di un alimento la fase del trasporto rappresenta infatti quella più delicata dell’intero processo di produzione e vendita.

Le sanzioni elevate. A un panificatore di Pachino che trasportava all’interno del proprio furgoncino, con modalità non conformi alle prescrizioni di legge, 17 chilogrammi di pane è stata elevata una sanzione di circa 7.000 euro. In contrada Granelli, invece, una pattuglia di vigili urbani ha sorpreso un’autovettura che trasportava una cesta di pane per la consegna a domicilio. Anche in questo caso sono state elevate sanzioni amministrative per un totale di 2.000 euro. Un’altra sanzione di 500 euro è stata elevata dalla Guardia di Finanza nella frazione di Marzamemi per mancata emissione di scontrino fiscale a un terzo panificatore.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com