breaking news

PALAZZO DI VIA MALTA – VICINO L’APPALTO

Dovrebbero essere appaltati entro 3 o 4 mesi al massimo i lavori di ristrutturazione del palazzo della Provincia regionale di Siracusa di via Malta. Sarebbe stato sbloccato infatti proprio in questi giorni l’iter relativo ad un progetto che risale all’amministrazione Cavallaro e che fu finanziato nell’ambito dei fondi per la Ricostruzione post terremoto del ’90. Un appalto da 3 milioni e 540 mila euro. Il problema sarebbe stato di carattere burocratico, occorreva in pratica trasformare gli incarichi dei progettisti , inizialmente fiduciari. Da adeguare, poi, visto che è trascorso parecchio tempo, il quadro economico. A questo punto, in base a quanto prevede l’assessorato ai Lavori pubblici, in una delle prossime sedute di giunte si dovrebbe dare il via libera all’appalto. Questo significa che gli uffici della Provincia attualmente allocati in via Malta saranno trasferiti, come prevedeva anche l’ex presidente Bruno Marziano, nello stabile di piazza Archimede, che ospita però in questo momento la prefettura. L’ente territoriale di Governo, a sua volta, dovrebbe tornare nella sua storica sede, in via Maestranza, visto che i lavori di ristrutturazione lì sono terminati e mancherebbe solo l’atto formale di consegna dello stabile alla Provincia, che ne è proprietaria. Una piccola rivoluzione, insomma, che sarebbe tuttavia necessaria, visto che l’immobile di via Malta presenta parecchie carenze, di carattere strutturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com