breaking news

Palazzolo| Un solo obiettivo, i tre punti

21 Gennaio 2017 | by Redazione Webmarte
Palazzolo| Un solo obiettivo, i tre punti
Sport
'
0

Calcio. Gialloverdi al “Provinciale”, Claudio Fichera: “Non possiamo più perdere terreno dalle prime”.

yap recordingQualche assenza pesante, su tutte quelle degli squalificati Baiocco, Chiavaro, Boncaldo e dell’infortunato Messina, ma anche la riconferma di alcuni giocatori importanti come i centrocampisti Grasso e Filicetti, che in settimana hanno recuperato dai rispettivi fastidi, e la possibilità di utilizzare dal primo minuto (oltre a Bayon) la punta spagnola Angel Guirado: al “Provinciale” di Giarre, nella gara valida per la terza giornata di ritorno, i gialloverdi non possono permettersi distrazioni e vanno a caccia del loro decimo risultato utile consecutivo. Vincere, di sicuro, non sarà facile visto che gli etnei rappresentano una delle formazioni più difficili da affrontare del girone, soprattutto sul loro terreno di gioco. Per prepararsi nel migliore dei modi alla superficie in terra, però, nei giorni scorsi, la squadra ha svolto un’amichevole con la Berretti del Siracusa su un campo simile a quello che troverà domani anche se l’impegno, bisogna dirlo, rimane ostico considerando le indubbie qualità degli avversari. “Sappiamo che il Giarre è una squadra davvero organizzata e che domani ci attende un impegno difficile, – ha detto in sede di presentazione della partita l’esterno etneo del Palazzolo Claudio Fichera – ma sia durante la pausa natalizia che nelle ultime settimane abbiamo lavorato bene, e, grazie anche alle recenti prestazioni, abbiamo acquisito una maggiore consapevolezza nei nostri mezzi. I risultati ottenuti, poi, dimostrano che stiamo bene e che possiamo giocarcela fino alla fine con chi attualmente ci precede anche se il fatto di essere al loro inseguimento c’impone di fare sempre risultato e di provare a vincere ogni partita. Con il Milazzo ci siamo andati molto vicini e abbiamo avuto tantissima sfortuna, – ha aggiunto Fichera, che domenica scorsa ha centrato una clamorosa traversa – ma a Giarre non possiamo fallire e l’obiettivo è uno solo, i tre punti. Vincere ci consentirebbe di continuare a sperare e di restare attaccati a Sant’Agata e Acireale”. Dovrà assistere alla gara dalla tribuna, oltre ai tre gialloverdi squalificati, anche il tecnico Pippo Strano, che è stato fermato dal giudice sportivo fino al 5 febbraio, e, con ogni probabilità seguirà il match insieme a Davide Baiocco. “I miei compagni daranno il massimo e, ne sono certo, faranno bene anche senza di me” ha ricordato proprio Baiocco in seguito alla controversa squalifica di tre giornate che lo costringerà a saltare anche i match successivi col Sant’Agata e l’Acireale. La squadra, intanto, questa mattina ha svolto la consueta rifinitura del sabato ed è pronta e più che mai determinata alla gara di domani, che prenderà il via alle 14,30 e sarà diretta dal fischietto nisseno Akash Jose Maria Nuckchedy con la collaborazione degli assistenti di linea della sezione di Trapani Francesco Piccichè e Salvatore Damiano.

bloggif_57d1761565634

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com