breaking news

Palermo | 28 anni fa viene ucciso dalla mafia don Pino Puglisi

15 Settembre 2021 | by Rino Piscitello
Palermo | 28 anni fa viene ucciso dalla mafia don Pino Puglisi
Attualità
'
0

Don Pino Puglisi era nato nella borgata palermitana di Brancaccio il 15 settembre 1937, figlio di un calzolaio e di una sarta, ed era parroco della chiesa di San Gaetano nello stesso quartiere e viene ucciso dalla mafia a Brancaccio il 15 settembre 1993, giorno del suo 56° compleanno. 

«Educando i ragazzi secondo il Vangelo vissuto», ha detto papa Francesco, «li sottraeva alla malavita e così questa ha cercato di sconfiggerlo uccidendolo. In realtà però è lui che ha vinto ..». Padre Pino Puglisi viene ucciso 28 anni fa da sicari mafiosi davanti al portone di casa. Una vera e propria esecuzione mafiosa. Era nato nella borgata palermitana di Brancaccio il 15 settembre 1937, figlio di un calzolaio e di una sarta, ed era parroco della chiesa di San Gaetano nello stesso quartiere e viene ucciso dalla mafia a Brancaccio il 15 settembre 1993, giorno del suo 56° compleanno. La missione che si era imposta era impedire che i giovani del quartiere si avvicinassero alle cosche mafiose e spesso si rivolgeva direttamente ai mafiosi durante le omelie. Tolse dalla strada tanti bambini e ragazzi che sarebbero stati coinvolti dalla criminalità mafiosa e fu questa la vera motivazione che spinse la mafia ad ucciderlo.

Nel 2012 Papa Benedetto XVI promulgò il decreto di beatificazione per il martirio “in odium fidei” (ossia “in odio alla fede”). È grazie a tanti martiri che Palermo e la Sicilia si sono liberate da quei terribili anni di piombo e stanno uscendo dal tunnel della mafia padrona. Sono stati uomini diversi tra loro e hanno dato la propria vita: poliziotti, carabinieri, commercianti, magistrati, uomini politici e così via. Padre Pino Puglisi (3P lo chiamavano spesso con affetto i suoi ragazzi) è stato uno di questi. Il loro lascito è il loro esempio, il nostro dovere è non dimenticarli.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com