breaking news

Palermo | Misilmeri. Usi, costumi e tradizioni della Confraternita del Cuore Immacolato di Maria

Palermo | Misilmeri. Usi, costumi e tradizioni della Confraternita del Cuore Immacolato di Maria
Attualità
'
0

Nell’ambito della manifestazione “Le Notti di BCsicilia” si terrà lunedì 23 agosto 2021 alle ore 21,30 presso la Parrocchia Cuore Immacolato di Maria in Corso IV Aprile, 156 a Misilmeri l’iniziativa “Usi, costumi e tradizioni della Confraternita del Cuore Immacolato di Maria”. 

Dopo i saluti di don Fabio Zaffuto, Parroco della chiesa Cuore Immacolato di Maria, e del dott. Alfonso Lo Cascio, Presidente Regionale BCsicilia, e la presentazione dell’arch. Ernesto Graditi, Presidente BCsicilia sede di Misilmeri, il dott. Gaspare Vitrano e l’ing. Angela Cerniglia racconteranno ed illustreranno la storia della Confraternita del Cuore Immacolato di Maria detta “del Mese di Maggio”. La confraternita fu fondata nel 1871, e nel 1872 fu commissionata la statua del Cuore Immacolato di Maria, voluta dai fondatori della confraternita, don Valentino Baudo, dalla Serva di Dio Madre Antonia La Lalia e da don Girolamo Lo Presti. Nel 1919 l’immagine del Cuore Immacolato di Maria fu posta all’altare maggiore come titolare della nuova chiesa e da allora Misilmeri vive la particolare tradizione della Madonna “del Mese di Maggio” e dei Toselli. L’iniziativa, finalizzata alla conoscenza di realtà storiche e culturali sedimentate nel territorio come le confraternite religiose, è organizzato da BCsicilia sede di Misilmeri, in collaborazione con la Parrocchia Cuore Immacolato di Maria.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com