breaking news

PAREGGIO A RETI BIANCHE AVOLA-MESSINA

13 Settembre 2010 | by Redazione Webmarte
PAREGGIO A RETI BIANCHE AVOLA-MESSINA
Sport
0

Prima giornata di Campionato piuttosto noiosa tra Avola e Città di Messina, tra la matricola siracusana e la candidata a vincere il campionato. Il Match si è concluso a reti bianche tra le due squadre e le azioni da rete sono state molto poche. Durante la partita ha vinto l’agonismo, infatti calciavano forte e fallosamente i calciatori, in particolare i Peloritani. Il Real Avola era in grande emergenza in difesa viste le squalifiche di Marziano, Ulma  e Casisa e Mister De Leo è stato costretto a schierare l’esterno d’attacco Unniemi come centrale difensivo. Il Città di Messina ha l’obiettivo dichiarato di vincere il campionato, infatti ben cinque elementi in rosa hanno vinto lo scorso campionato di Serie D con il Milazzo. Nella prima frazione di gara unica nitida azione da rete è degli avolesi arrivata al 31′ con un cross di Intagliata dalla sinistra, Costanzo spreca inesorabilmente sopra la traversa davanti al Portiere. Nella seconda frazione di gara sono i rossoblu a spingere e all’11 si fanno sentire con una bella manovra cross di Intagliata per Vaccaro, l’estremo difensore peloritano respinge in corner. Il Città di Messina cerca il contropiede e al 17′ della ripresa Irrotta intercetta un pallone vagante, galoppata sulla fascia, potrebbe lanciare a rete ma preferisce servire Bonsignore ma Ricca intercetta. Sul finire di gara Punizione di Camarda, schiaccia di testa l’appena subentrato Calabrese, pallone che attraversa l’intera porta con estremo difensore battuto ma non entra in rete. (AL)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com