breaking news

PAREGGIO A RETI BIANCHE NEL BIG MATCH MEGARA AUGUSTA – ATL. FRANCOFONTE

21 Novembre 2011 | by Redazione Webmarte
PAREGGIO A RETI BIANCHE NEL BIG MATCH MEGARA AUGUSTA – ATL. FRANCOFONTE
Sport
0

Grande Attesa e tensione emotiva alla vigilia di questo Importante incontro con il Francofonte che si presenta al Megarello di Brucoli capolista solitario, ed il Megara ansioso di sfruttare la ghiotta occasione : vincere per scavalcare l’avversario ! Ghiotta occasione che si somma alla gran voglia dei ragazzi neroverdi di vincere per dedicare il successo alla loro cara presidentessa scomparsa in settimana! Ingredienti importanti con i quali snobbare l’evento è praticamente impossibile ! Lo Tauro riprende Il suo posto di portiere titolare complice anche l’assenza di Russo , mentre Gaetano Catania torna tra gli 11 di partenza affiancando in difesa Iurianello , Cavallaro e Maglitto. I Fratelli Rametta formano con Mangiameli e Pagliaro Il quartetto di centrocampo mentre I Gemelli del goal Gattuso/Aricò Vengono confermati in avanti, questa la formazione scelta da Mister Grasso per il Big Match !Inizio di partita alquanto bloccato con Il Francofonte che tiene piu’ palla ed il Megara che si dimostra graffiante in contropiede, La gara si gioca prevalentemente a centrocampo dove cè Bagarre e grande Battaglia !! I primi 45 minuti si concludono in parità praticamente in tutto, anche nelle occasioni da goal importanti , 2 per parte con Santi Lo Tauro Bravissimo in un’occasione e con Gabriele Rametta e Gattuso che hanno le migliori chances sul versante megarese : Prodigioso il portiere avversario che si esalta sul potente tiro del numero 10 che già pregustava la marcatura ! Bene L’arbitro con una sola pecca : Non estrarre il secondo giallo all’ala sinistra Francofontese che già ammonito colpisce volontariamente il pallone con le mani. Mancanza di personalità da parte del Fischietto e primo tempo che si chiude col le proteste dei padroni di casa e poi la sfuriata del Mister non contento dei primi 45 minuti della sua squadra a suo avviso troppo timorosa. Grasso vuole i 3 punti, lo fà capire ad i suoi ragazzi che rientrano in campo molto piu spavaldi ed aggressivi. Pur senza perdere l’ordine e la compattezza mostrati nel primo tempo , gli ospiti vengono col passare dei minuti schiacciati nella loro metà campo. Il Megara pressa , aggredisce , sfrutta finalmente le fasce ed è dalla destra che nasce l’occasione migliore : Splendido cross di Cavallaro e Grandissima sforbiciata di Gattuso Il quale evidentemente non sta simpatico all’estremo difensore avversario che si esalta ancora. Paladino, Volpe e Mazziotta rilevano Rametta F, Pagliaro e Maglitto ed entrano subito bene in partita sospingendo l’assalto finale del Megara che Non porta comunque il tanto desiderato goal partita. Finisce cosi A reti bianche , Il Francofonte perde il primato a vantaggio della coppia Carlentini/Picanello , mentre Il Megara è distante solo 3 Punti dalla vetta in un campionato che vede queste quattro squadre allontanarsi dalle altre dando vita ad una volata avvincente dove ogni partita può essere decisiva. ” Sapevamo che sarebbe stato un campionato durissimo e molto equlibrato , siamo Lì e dobbiamo tenere alta la guardia partita dopo partita ” dichiara Mimmo Grasso a fine match . ” Quello di oggi è il primo pareggio stagionale per i miei ragazzi , li ho strigliati duramente nell’intervallo non perchè deluso da loro ma solo per spronarli a cercare questa vittoria che sarebbe stata importantissima, con piu’ spavalderia. Non subiamo goal da 3 partite ed anche questa è una cosa positiva , guardiamo con grande ottimismo al prosieguo del torneo a cominciare da Domenica prossima nella trasferta di Raddusa. ”
– Francesco Rametta –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com