breaking news

PARTE L’OPERAZIONE MARE SICURO

PARTE L’OPERAZIONE MARE SICURO
Cronaca
0

Parte il 21 giugno per concludersi il 12 settembre l’operazione “Mare sicuro 2010” della Capitaneria di Porto. I dettagli del servizio predisposto per la stagione balneare appena partita sono stati illustrati stamane dal capitano Gaetano Martinez  dai suoi più stretti collaboratori. Rispetto alla scorsa estate, ci sarebbero nuovi luoghi interdetti per via della pericolosità del costone roccioso. Tra questi, Punta Carrozza, all’interno del Porto Grande, nella zona dell’Isola. Per garantire la sicurezza in mare saranno impiegati anche dei battelli veloci che pattuglieranno la zona sud, da Fontane Bianche a Portopalo e quella nord, fino a Marina di Melilli.A bordo, anche personale specializzato nel salvataggio a nuoto. Si tratta di 10 uomini e donne nei battelli che setacceranno il mare di Siracusa, altrettanti per l’altra zona. A questi si aggiungono altre 15 unità. Previsto anche il pattugliamento a terra, in questo caso con 8 uomini al giorno. Per la prima volta, si regola poi , questo in tema di incendi boschivi, il prelievo di acqua di mare per lo spegnimento di vasti roghi, con l’individuazione dei punti di prelievo più opportuni. Intanto la Capitaneria di Porto porta avanti , insieme al Nictas della Procura della Repubblica di Siracusa l’operazione “Mare negato”, contro la chiusura abusiva degli accessi al mare. Proprio in questi giorni, nuovi sopralluoghi nelle zone balneari. Martedi, vertice in prefettura per la predisposizione di servizi cooridinati di tutte le forze dell’ordine e dei Comuni rivieraschi per contrastare i fenomeni pericolosi tipici della stagione estiva, a partire dai falò.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com