breaking news

PARTITA DEL CUORE: VII MEMORIAL E. PACENZA

17 Dicembre 2011 | by Redazione Webmarte
PARTITA DEL CUORE: VII MEMORIAL E. PACENZA
Sport
0

Ha preso il via questa mattina la settima edizione del memorial “Emidio Pacenza”, dedicato alla comunità sorda della provincia e organizzato come ogni anno dall’associazione “Le Formiche”, presieduta da Michele Mangiafico. L’associazione Le Formiche ha affidato quest’anno all’ingegnere Andrea Noè la responsabilità dell’organizzazione di questa manifestazione. La prima giornata ha avuto luogo nella piccola comunità di Solarino, che ha accolto i partecipanti con una temperatura ancora mite e un cielo poco nuvoloso che nel corso delle ore ha lasciato progressivamente spazio al sole. Sul terreno di gioco del campo sportivo di via Magenta si sono confrontate nel triangolare inaugurale le formazioni dell’associazione locale “Idea Giovane”, capitanata da Michele Morreale e contraddistinta da maglie e pantaloncini rossi, dell’associazione Stella Maris onlus, capitanata da Mohammed Mokassiba e costituita interamente da ragazzi extracomunitari con maglia rossa e bianca, e del Centro sportivo italiano, con capitano Danilo Elia e con i colori viola. Impeccabile, come sempre, la presenza e la professionalità della terna arbitrale fornita dall’Associazione italiana arbitri e coordinata in campo da Alessandro Boscarino. La formula utilizzata è stata quella del triangolare con partite a tempo unico di trenta minuti con tre punti assegnati alla vittoria e uno al pareggio. Le prime due squadre a onorare il memorial sono state Stella Maris e Idea Giovane, che hanno dato vita ad una mezz’ora intensa sul piano agonistico, caratterizzata dalle reti messe a segno da Mokassiba e Kunè, che hanno decretato al termine dei tempi regolamentari il successo di Stella Maris per 2 a 0. Anche il Centro sportivo italiano, nella seconda partita, ha battuto Idea Giovane con il risultato finale di 4 a 1, grazie alle reti di Giovanni Capra, Peppe Marino, Salvo Pugliara e Giancarlo Italiano e al gol della bandiera siglato per Idea Giovane da Michele Morreale. Il terzo incontro, decisivo per il passaggio del turno, ha visto la vittoria di Stella Maris ancora per 2 a 0 sul Csi, con reti di Silla e Mokassiba e con il portiere di Stella Maris che ha parato un rigore. E’ Stella Maris quindi la prima formazione ad accedere alle fasi finali. L’appuntamento per la seconda giornata di eliminatorie del memorial “Pacenza” è fissato per domani mattina con inizio alle 9 sul terreno di gioco del campo di calcio di via Lazio a Siracusa, dove si affronteranno le formazioni degli avvocati, degli ingegneri, dei dipendenti di Poste italiane e dell’Ente sordi, in un quadrangolare che vedrà accedere la vincitrice alla fase finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com