breaking news

PESCATORI IN RIVOLTA

PESCATORI IN RIVOLTA
Attualità
0

Ancora sul piede di guerra i pescatori di Portopalo. La protesta della marineria siciliana si è allargata anche a Sciacca e Porto Empedocle. Alla base della rivolta le nuove norme europee in materia di pesca, ritenute penalizzanti e fin troppo restrittive. L’assessore regionale Titti Bufardeci ha dichiarato di condividere in pieno i motivi della protesta dei pescatori siciliani e ha fatto sapere che martedì prossimo sarà in visita dal ministro alle Politiche Agricole e Pesca, Giancarlo Galan a cui verranno sottoposti i dati drammatici della marineria isolana. E non solo dal punto di vista sociale, economico ed occupazionale. Prima di incontrare il ministro sarà convocato un tavolo tecnico da cui far scaturire i dati anche scientifici che – dice Bufardeci – sarebbero poi alla base di questo incredibile gire di vite voluto da Bruxelles ai danni della nostra economia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com