breaking news

PIZZUTA INVASA DA DISCARICHE ED ETERNIT

PIZZUTA INVASA DA DISCARICHE ED ETERNIT
Attualità
0

Siracusa invasa da discariche abusive, la zona della Pizzuta in particolare. La lamentela è degli stessi residenti che hanno segnalato disservizi e carenze igieniche al consigliere comunale Sebastiano Di Natale.  In  via  Luigi Monti sarebbe presente una discarica d’inerti, derivati dai lavori di interramento dei cavi elettrici, proprio vicino  all’ ingresso  di una  cooperativa, che  ostacolerebbe la  visibilità ai mezzi in uscita; i cassonetti dei rifiuti sarebbero posti al centro  della  via, creando  pericoli  ai pedoni  e ai mezzi, vista  la zona priva di  illuminazione  pubblica  e  senza marciapiedi. In  via  Gela  i residenti chiedono invece l’eliminazione  di  alcune  discariche  di  inerti  e  delle   erbacce  presenti ai bordi  della  strada, che  restringono  la già stretta  carreggiata, creando disagi ai  pedoni visto che anche qui  la  strada è priva  di  marciapiedi. Nelle  vie Raiti, Randone, Lo Surdo, Oznam, Canonico  Agnello i marciapiedi e le vie sarebbero sporche in quanto non spazzate  da tempo, con la  presenza di  fogliame di  alberi, con contorno  di  bottiglie di birra  ed  escrementi di cani che costringerebbero  i  cittadini a scendere dai marciapiedi col rischio di  farsi  investire  dai  mezzi. In  via  Teofane poi, di fronte   alle  cooperative, sarebbe presente una  discarica di  inerti, con  decine di lastre  di Eternit, proprio dove giocano i  bambini. Anche nella  via dove è  in  costruzione la  nuova  caserma  dei   Vigili del Fuoco qualcuno avrebbe abbandonato un serbatoio di Eternit. In via Guardo, infine, due discariche  abusive sarebbero presenti sui  marciapiedi  da  anni. L’invito, rivolto al dirigente e all’assessore all’igiene urbana, è di prendere immediati provvedimenti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com