breaking news

PRENTATA L’APERTURA DELLA CHIESA MADRE DI PALAZZOLO ACREIDE

16 Dicembre 2011 | by Redazione Webmarte
PRENTATA L’APERTURA DELLA CHIESA MADRE DI PALAZZOLO ACREIDE
Attualità
0

E’ stata presentata stamattina dal presidente della Provincia Nicola Bono,e dal sindaco di Palazzolo Carlo Scibetta, nella sala Costanza Bruno della Provincia,  la cerimonia di riapertura della chiesa Madre di Palazzolo, che avverrà domenica 18 dicembre. L’edificio sacro più antico di Palazzolo è chiuso da trent’anni. Dopo un lungo iter burocratico sono arrivati i finanziamenti necessari per il suo recupero, grazie ai fondi che sono stati stanziati per il lungo lavoro di consolidamento, per un totale di un milione e 700 mila euro. I lavori sono stati realizzati dalla ditta “San Fratello” di Palermo. La data del 18 dicembre è stata scelta per poter permettere a quanti verranno a Palazzolo durante le festività del Natale di visitarla e ammirarne così la straordinaria bellezza.
“Questo evento – ha detto il presidente Bono – è atteso da anni e riveste una particolare importanza poiché Palazzolo è tra i comuni della provincia ad avere una lunga tradizione religiosa particolarmente attiva e vivace. Sono note a tutti le festività canoniche e religiose che si svolgono nel paese. La chiesa Madre è intestata a San Nicolò come quella di Noto, di Avola e di altre in provincia e questo è un forte elemento della radice culturale che attinge alla dominazione bizantina che ci fu sul territorio. E poi non è un caso che ad Antonello da Messina fu commissionato da un religioso palazzolese la realizzazione del quadro dell’Annunciazione, per dare lustro a una pratica religiosa particolarmente sentita e anche questo non va dimenticato. E’ determinante la riapertura quindi non solo per la fruizione religiosa della chiesa ma anche per l’importanza culturale turistica per il territorio”.
Il sindaco Scibetta ha ringraziato il presidente Nicola Bono per la disponibilità e anche per il contributo concesso per il completamento degli arredi. “La riapertura della Chiesa Madre – ha sottolineato Scibetta – sarà un evento che scriverà la storia di Palazzolo. Un risultato importante raggiunto a completamento del lavoro iniziato dal mio predecessore Domenico Nigro”. Scibetta ha poi illustrato i lavori complessi realizzati, lunghi soprattutto per i problemi di staticità dell’immobile. “Aprirla prima del Natale – ha aggiunto Scibetta – darà la possibilità a tanti di ammirarla anche in occasione del presepe vivente che verrà allestito nella chiesa”. Alla conferenza stampa ha partecipato anche il consigliere provinciale Domenico Nigro, fu lui ad interessarsi per ottenere il finanziamento integrativo alle somme inizialmente stanziate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com